vento

Maltempo, allarme rosso in Italia: stop al Brennero a ferrovia e A22

Allerta della Protezione civile per un’ondata di maltempo al Nord e sulle regioni tirreniche, che lunedì raggiungerà l’apice. Allerta rossa per rischio idrogeologico sui bacini del Piave in Veneto e su buona parte del Friuli, dove si registrano dissesti idrogeologici e segnalazioni di alberi caduti. I fiumi in generale sono sorvegliati speciali in queste ore,

Campania, allerta meteo: vento forte su intero territorio

Criticità idrogeologica in Costiera Sorrentino-amalfitana, Golfo di Napoli , Piana Campana e Monti di Sarno e Picentini. La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità meteo per pioggia vento e mare, valevole a partire dalla mezzanotte. L’allerta riguarda tutto il territorio regionale soprattutto per i venti che spireranno forti meridionali. Il

Previsioni meteo, in arrivo tempesta di vento: freddo in aumento

Nel corso della settimana sull’Italia saranno predominanti le correnti nordatlantiche, come riportato da 3bmeteo, con occasione per dei veloci passaggi nuvolosi, precipitazioni sparse e un generale rinforzo dei venti. Una profonda depressione d’Islanda avrà la meglio sul campo anticiclonico attivo sulla Russia, determinando sul nostro Paese condizioni di variabilità e un clima non particolarmente freddo.

Campania, Protezione Civile: allerta meteo su Golfo di Napoli

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di criticità meteo per vento e mare agitato valevole a partire dalle 8 di domani mattina e fino alle 36 ore successive su Napoli, le isole del Golfo e la fascia costiera (zone di allerta definite 1 e 3). In particolare, si prevedono”Vento forte sud-orientale

Campania, allerta maltempo: in arrivo vento forte con raffiche e mare agitato

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo, per vento forte e mare agitato, valevole a partire dalla mezzanotte e fino alle 12 di martedì. In particolare si prevedono venti forti meridionali anche con raffiche; mare agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti. Si raccomanda alle autorità

Terremoto: a Cascia il vento forte spazza via le tende

E’ arrivata la pioggia sul cratere del Centro Italia, mentre nella notte lo sciame sismico non si è fermato, soprattutto sul versante marchigiano. Alle 4.19 il picco più alto, una scossa di magnitudo 3.8 registrata dagli strumenti dell’Ingv con epicentro nel Maceratese tra Pieve Bovigliana e Pieve Torina a una profondità di 10 km. Un’altra