Economia

Generali: cede controllata irlandese per 286 mln. Generali Paneurope venduta a Life Company Consolidation

Generali ha firmato un accordo con Life Company Consolidation Group (LCCG) per la cessione della sua intera partecipazione in Generali PanEurope, societa’ irlandese che offre servizi finanziari in tutta Europa sia a clienti privati, per la gestione di grandi patrimoni, sia alle aziende che intendono fornire coperture assicurative ai propri dipendenti. L’ammontare complessivo che verra’

Manovra: 80 milioni Camera a Fondo ricostruzione post-sisma

Manovra in dirittura d’arrivo in commissione alla Camera. Diverse le novità. Un emendamento approvato prevede che saranno destinati al Fondo per la ricostruzione delle aree terremotate gli 80 milioni di euro di risparmi che la Camera dei deputati ha accumulato nel 2017 e ha già fatto confluire nel bilancio dello Stato. Il governo intanto ritira l’emendamento alla

Banche, Casini: ‘Commissione non sia piazza elettorale’

Continuano le polemiche sulla vicenda Etruria. A scendere in campo oggi è il presidente della commissione banche Pier Ferdinando Casini che difende il sottosegretario Boschi. “Diciamo la verità: se non fossimo in campagna elettorale – sottolinea – l’impatto della signora Boschi e della sua famiglia sul tema che riguarda centinaia di migliaia di risparmiatori sarebbero

Ok Commissione ad emendamento Ape social

Via libera della Commissione bilancio della Camera all’emendamento del governo che estende la platea dell’Ape social a 4 categorie in più di lavoratori gravosi, gli stessi per cui, oltre alle altre 11 categorie già comprese, non scatterà dal 2019 l’aumento dell’età pensionabile a 67 anni. La legge di bilancio recepisce così anche l’ultima parte del

Effetto Bitcoin: volano Ethereum e Litecoin

E’ febbre da criptovalute: la corsa al Bitcoin contagia anche le altre valute digitali facendole schizzare a nuovi record. Ethereum e Litecoin, le due meno popolari rivali del Bitcoin, hanno sperimentato nelle ultime ore forti rialzi: Ethereum ha superato per la prima volta prima quota 500 e poi 600 dollari in sole 24 ore, arrivando

Inps: conferiti immobili a Fondo gestito Invimit per 100 mln

 Invimit Sgr Spa e Inps hanno perfezionato ieri il conferimento del secondo apporto di immobili al Fondo i-3 INPS, istituito e gestito da Invimit, per un valore di circa 100 milioni. Lo fa sapere l’Inps con una nota. Con questa operazione l’Inps prosegue il Piano di investimento e disinvestimento del patrimonio immobiliare e mobiliare, adottato

Attesa per i future del Bitcoin, banche in allarme: ecco i rischi per i mercati nel 2018

Il bitcoin, dopo la corsa da record delle ultime settimane, sta per fare il suo debutto sul mercato regolamentato con i future che fra poche ore saranno lanciati al Chicago Board Options Exchange (Cboe), una delle principali piattaforme di scambio per i derivati finanziari. Ma le banche continuano ad esprimere forti timori legati alla estrema

Scioperi, Enav: 15 dicembre stop 4 ore. Indetto da Fit-Ugl

Per il giorno 15 dicembre 2017 le organizzazioni sindacali Fit-Cisl e Ugl-Ta hanno indetto uno sciopero nazionale dell’Enav dalle ore 13.00 alle ore 17.00. Lo fa sapere l’Ente per l’assistenza al volo in una nota.  Nella stessa fascia oraria – si legge nella nota – sono previsti anche due scioperi locali: sul Centro di Controllo

Mai così tanti lavoratori in disagio: +45% in 10 anni

Nel primo semestre 2017 l’area del disagio contava 4 milioni 492 mila persone (+45,5% rispetto al primo semestre 2007, pari a +1 milione e 400 mila persone), il numero più alto degli ultimi dieci anni. E’ quanto emerge da una ricerca della Fondazione di Vittorio della Cgil, che rielabora le statistiche sull’area del disagio nell’occupazione

Istat: in Italia una persona su tre a rischio povertà o esclusione

Quasi uno su tre, il 30%, delle persone residenti in Italia, nel 2016 è a “rischio di povertà, esclusione sociale, registrando un peggioramento rispetto all’anno precedente quando tale quota era pari al 28,7%”. Lo stima l’Istat, spiegando che “aumentano sia l’incidenza di individui a rischio di povertà (20,6%, dal 19,9%) sia la quota di quanti