News

Dl crescita, misure famiglia con fondi reddito: aumenta bonus bebe’

Bonus bebe’ rafforzato con un importo che passera’ da 80 a 110 euro mensili, che salgono a 132 euro nel caso dei figli successivi al primo, mentre restera’ pari, rispettivamente, a 160 e a 192 euro mensili per i nuclei familiari con valore Isee fino a 7.000 euro annui. Lo prevede uno degli emendamenti al

Voto di scambio politico-mafioso: fino a 15 anni carcere

Con il via libera definitivo, in terza lettura, da parte del Senato, il provvedimento sul voto di scambio politico-mafioso diventa legge. Il testo modifica l’articolo 416 ter del codice penale, e prevede fino a un massimo di 15 anni di carcere per chi si macchia del reato. Il provvedimento, targato 5 stelle e fortemente voluto

Cambia assegno di divorzio: addio al ‘tenore di vita’

La riforma dell’assegno divorzile incassa il primo via libera della Camera, e ora si appresta a superare l’ultimo banco di prova del Senato. Il provvedimento, il cui iter era gia’ stato avviato durante la scorsa legislatura, ha ottenuto un consenso trasversale (nessun voto contrario, si registra la sola astensione di FdI) e tutto fa prevedere

Elezioni Europee: duello M5S e Lega. Salvini: sintonia Di Maio-Pd

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si tiene fuori dalla contesa. Fedele al ruolo di premier di garanzia, non fara’ campagna elettorale ed evitera’ che da qui al 26 maggio il clima diventi ancora piu’ incandescente. Nel prossimo Consiglio dei ministri dovrebbe arrivare solo la nomina del nuovo Comandante della Guardia di Finanza, mentre gli

Banche: ecco cosa si prevede a favore dei risparmiatori truffati

Bisognera’ aspettare che vengano nominati i nove componenti della Commissione chiamata a valutare le richieste di indennizzo e che sia operativa la piattaforma Consap perche’ i risparmiatori truffati possano fare domanda per essere risarciti: il decreto attuativo e’ pronto e se, come appare certo, verra’ pubblicato domani sulla Gazzetta Ufficiale, occorrera’ attendere 45 giorni. Col

Caos M5S e Lega, da sicurezza a conflitto di interessi: ecco i temi dello scontro

Sebbene sia Matteo Salvini che Luigi Di Maio continuino ad assicurare che il governo debba andare avanti, perche’ ci sono ancora tante cose da realizzare, si allarga ogni giorno il fronte di scontro tra i due alleati e sono ancora molti i nodi da sciogliere, al centro di provvedimenti gia’ varati, all’esame del Parlamento, o

Elezioni europee, clima infuocato: Salvini con La Pen

Superato lo scoglio del ‘caso Siri’ con la revoca della nomina a sottosegretario, il clima nel governo non accenna tuttavia a rasserenarsi, complice anche la campagna elettorale per le europee entrata ormai nel vivo. Nuovi fronti dividono i due alleati, come la battaglia sui negozi che vendono cannabis light. Ma anche vecchie divisioni che hanno

Salvini-Di Maio, accuse reciproche: si invoca la lealta’ a contratto

Complice forse la campagna elettorale per le europee del 26 maggio, il clima di scontro a tutto tondo tra M5s e Lega arriva a toccare livelli elevati, con Luigi Di Maio e Matteo Salvini che ormai si ‘sfidano’ a tambur battente sui temi dell’agenda politica e, soprattutto, sulle misure da sottoporre all’attenzione della prossima riunione

Rifiuti, Pdl Lega: termovalorizzatori in ogni regione e multe

Proprio mentre il Campidoglio, pur negando di avere fatto richiesta al ministero dell’Ambiente per la designazione di un commissario per la gestione dei Rifiuti di Roma, si trova a gestire un nuova allerta perche’ i due nuovi impianti privati potranno diminuire la ricezione di immondizia fino a un massimo di 500 tonnellate al giorno, la