twitter

Twitter testa una nuova etichetta: dal tag ‘Original Tweeter’ si comprende chi ha iniziato discussione

Twitter sta testando una nuova etichetta che dira’ chi ha iniziato una discussione. Sotto al nome utente comparira’, su fondo grigio, il tag “Original Tweeter”. In questo modo, sara’ piu’ semplice risalire al “cinguettio originario” dal quale e’ scaturito un “thread” (cioe’ un dibattito). Potrebbe anche essere un modo per risalire alla fonte, distinguere gli

Twitter, meno icone e piu’ colori: ecco come potrebbe cambiare

Dalla scorsa estate Twitter ha ripetuto piu’ volte di dover “cambiare per sopravvivere”. Adesso le parole si stanno trasformando in test concreti. Nelle prossime settimane, il social network diffondera’ una “versione beta” che lascia intravedere come Twitter potrebbe essere in futuro. Le novita’ sono molte e assai corpose: la discussione si colora per facilitarne la

Twitter rimuove account sospetti: calo improvviso dei follower

Twitter inizia a rimuovere gli account sospetti dal conteggio dei follower dei suoi utenti. E avverte: nelle prossime settimane i piu’ popolari sulla piattaforma potrebbero sperimentare un ”significativo calo” dei follower. Per il presidente Donald Trump e l’ex presidente Barack Obama il ‘fenomeno’ e’ gia’ evidente: Trump ha gia’ perso circa 100.000 dei suoi 53,4

Twitter ha sospeso 70 milioni account falsi in 2 anni

Twitter ha sospeso in maggio e in giugno oltre 70 milioni di account sospetti di propagare fake news, più di un milione al giorno. La tendenza resta la stessa in luglio. Lo ha rivelato nei giorni scorsi il Washington Post sulla base di dati in suo possesso confermati dal social media. Il tasso di sospensioni

Twitter sospende la verifica dei profili: troppe polemiche su ‘spunta blu’

 Nuova grana per Twitter. Il microblog ha deciso di sospendere e rivedere il sistema con cui assegna il “bollino blu”, quello che indica i profili verificati di politici, artisti, celebrità, giornalisti, personaggi importanti, dopo le polemiche scoppiate negli Usa per l’assegnazione della “spunta blu” ad alcuni esponenti di estrema destra e suprematisti bianchi. Il numero

Kevin Spacey si scusa per molestie e fa coming out

Kevin Spacey ha fatto coming out. La star di House of Cards lo ha rivelato con un post su Twitter, dopo essere stato accusato qualche ora prima da Anthony Rapp – l’attore che dà il volto a Paul Stamets in Star Trek Discovery – di averlo molestato sessualmente nel 1986. All’epoca Rapp aveva 14 anni, Spacey 26. Attraverso un lungo

Twitter pensa a funzione ‘salvatweet’

Dopo il raddoppio dei 140 caratteri, Twitter si prepara ad un’altra novità. Il microblog sta lavorando ad una funzione ‘salvatweet’ che porterà al salvataggio di alcuni cinguetti per la lettura in un secondo momento. La conferma arriva da Keith Coleman, VP Product di Twitter che, attraverso il proprio profilo ha confermato l’esistenza del progetto lanciando

La politica spesso fallimentare dei tweet. Boschi cinguetta: “Stesso stipendio per calciatori e calciatrici”. Il popolo social insorge

“Norvegia: sancita parità salariale tra calciatori e calciatrici. Domani con @LottiLuca daremo vita a tavolo di lavoro su questi temi.#avanti”. Lo scrive su twitter la Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi, scatenando una polemica senza precedenti sul noto social.   Norvegia: sancita parità salariale tra calciatori e calciatrici. Domani con