sensibile

Cosa siamo tu ed io? Amici, amici di letto, amanti o illusoriamente fidanzati?

Era ancora la mia paura a dettare conclusioni e pensieri… Era la volontà di razionalizzare quello che mi premeva di più. Il mio bisogno di sistemare ogni cosa nelle regole della ragione spesso prendeva il sopravvento. Parlargli… di cosa? Di come mi sentissi e cosa avrei invece voluto sentire. Non sarebbe stato così semplice… eppure