sanità

Campania, Valeria Ciarambino: “Convergenza in Consiglio sulla mozione ospedale Annunziata di Napoli”

“La preoccupazione che pongo con questa mozione è la necessità di garantire la continuità dell’assistenza materno-infantile nel centro storico di Napoli. Lo smantellamento dell’ospedale dell’Annunziata  con la perdita di 19 posti Tin e posti letto nella pediatria senza l’apertura contemporanea di altre pediatrie in zona è un criterio sbagliato. Non si possono chiudere dei reparti

Campania, Enza Amato: “Si intervenga subito su struttura poliambulatoria a Fuorigrotta”

“Questa mattina ho inviato al commissario dell’Asl Napoli 1, Renato Pizzuti, una lettera per segnalare, ancora una volta, le gravi e persistenti carenze della struttura poliambulatoriale di Via Winspeare, a Fuorigrotta. A tal proposito, chiederò al presidente della Commissione Sanità una riunione operativa, che ritengo doverosa e urgente”. Lo dichiara in una nota Enza Amato,

Campania, sanità: al via la prescrizione elettronica delle visite specialistiche. Monitoraggio costante liste d’attesa

La Giunta regionale ha approvato nella seduta di oggi la delibera con la quale si avvia il processo di “de materializzazione” della ricetta per le prestazioni di assistenza specialistica. Come già avviene per le ricette farmaceutiche, il medico non dovrà più utilizzare le ricette cartacee ma dovrà registrarle on line (sulla piattaforma “SAC”, Sistema di

Caos sanità campana, Armando Cesaro: “Immediata audizione commissario Polimeni”

“La protesta dei medici campani è più che legittima: non è accettabile che un commissario cali dall’alto provvedimenti che incidono fortemente sul diritto alla salute dei cittadini, come il Piano Ospedaliero, senza ascoltare le parti e senza condividerli coi territori”. Così il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio Regionale della Campania, Armando Cesaro,

Campania, Valeria Ciarambino: “A Palazzo Santa Lucia con i cittadini per combattere vergognoso smantellamento ospedali”

“Domani alle 11 davanti a Palazzo Santa Lucia ci sarà anche il Movimento 5 Stelle  alla conferenza stampa indetta dai cittadini, comitati, operatori della sanità per ascoltare e raccogliere le loro istanze e le loro richieste per impedire il progressivo e vergognoso smantellamento degli ospedali e delle strutture sanitarie”.  Lo dice il consigliere regionale del Movimento

Campania, Valeria Ciarambino: “De Luca e Polimeni sono il gatto e la volpe”

“E’ chiarissimo il disegno: De Luca e il commissario renziano Polimeni sono il gatto e la volpe della sanità campana. Quello che sta accadendo con l’ospedale Annunziata dimostra la loro complicità nello smantellare la sanità pubblica”. Lo dice Valeria Ciarambino, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione Trasparenza. “Per ragioni elettorali De

Campania: garantite tutte le prestazioni sanitarie all’Asl Napoli 1

In relazione a valutazioni tecniche sull’andamento dei tetti di spesa, e limitate all’Asl Napoli 1, si conferma che le prestazioni ai cittadini saranno garantite dalla Regione per tutto l’anno. Il monitoraggio della spesa serve a individuare anomalie, disservizi e ruberie. Sulla base del monitoraggio in corso, che da luglio diventerà mensile, con l’obbligo di tutte

Lello Topo: “La legge sull’uso terapeutico della cannabis sarà un’importante novità per la Campania”

“Iniziata la discussione sulla proposta di legge sull’uso terapeutico della cannabis. Per la Regione Campania si tratta di una novità importante. La legge prevederà una serie di disposizioni organizzative per l’erogazione dei farmaci e di preparati a base di cannabinoidi per finalità terapeutiche nell’ambito del servizio sanitario regionale”.    È quanto dichiarato dal presidente della commissione

Sanità, Roberto Fico (M5S): De Luca è uguale a De Mita, Bassolino”

“Tutti vogliono mettere le mani sulla sanità.  Conosciamo il business che gira intorno alla sanità in Campania e se le nomine vengono fatte in assenza di trasparenza e di merito va a finire che le cose continueranno a funzionare nel modo in cui conosciamo: male. In questo De Luca è uguale a De Mita, Bassolino