papa francesco

Con Papa Francesco arriva la nuova versione del Padre Nostro e del Gloria

L’Assemblea generale della Cei ha approvato la traduzione italiana della terza edizione del Messale Romano, a conclusione di un percorso durato oltre 16 anni. In tale arco di tempo, si legge nel comunicato finale dell’Assemblea generale straordinaria della Cei (12-15 novembre), vescovi ed esperti hanno lavorato al miglioramento del testo sotto il profilo teologico, pastorale e stilistico, nonché alla

Sinodo Vescovi. Papa Francesco incontra giovani e anziani insieme

La Saggezza del Tempo è un progetto globale per una nuova alleanza tra le generazioni, è un racconto corale, un libro che raccoglie storie di vita commentate da Papa Francesco, è un evento con il Santo Padre in dialogo con giovani e anziani, che si terrà a Roma, all’Augustinianum, il 23 ottobre prossimo, in occasione del

Papa Francesco: preghiera e vicinanza alle vittime di Genova e alle loro famiglie

Papa Francesco prega, chiedendo “conforto, coraggio e serenità”, per “quanti sono provati dalla tragedia avvenuta ieri a Genova, che ha provocato vittime e smarrimento nella popolazione”. “Mentre affido alla misericordia di Dio le persone che hanno perso la vita – ha detto all’Angelus -, esprimo la mia spirituale vicinanza ai loro familiari, ai feriti, agli sfollati

Papa Francesco: la religione non può essere ridotta alla pratica delle leggi

Papa Francesco e’ tornato a mettere in guardia i fedeli dalla “tentazione comune di ridurre la religione alla pratica delle leggi, proiettando sul nostro rapporto con Dio l’immagine del rapporto tra i servi e il loro padrone: i servi devono eseguire i compiti che il padrone ha assegnato, per avere la sua benevolenza”. Non e’ cosi’:

Papa Francesco: non avere lavoro toglie la dignità

“La finanza assomiglia su scala mondiale alla catena di Sant’Antonio! Così, con questo spostamento della persona dal centro e col mettere al centro una cosa come la finanza, così ‘gassosa’, si generano vuoti nel lavoro”. Lo ha detto Papa Francesco, rispondendo a una domanda sulla disoccupazione giovanile, nell’incontro di ieri mattina nell’Auletta della Sala Nervi,

Papa Francesco: “Perdonare chi vuole distruggerci anche se è difficile da capire”

Perdonare chi cerca di distruggerci, anche se umanamente è difficile da capire. Lo ammonisce papa Francesco nella messa celebrata a Casa Santa Marta. “Pregare per quelli che vogliono distruggermi, i nemici, perché Dio li benedica: questo è veramente difficile da capire. Pensiamo al secolo scorso, i poveri cristiani russi che per il solo fatto di essere cristiani

Migranti, Papa Francesco: creare sempre nuovi spazi di condivisione

“Desidero incoraggiare voi di Caritas, la comunità dei fedeli con i suoi pastori, e tutte le persone di buona volontà a creare sempre nuovi spazi di condivisione, perché dai nostri incontri possa germogliare una rinnovata fraternità con i migranti e i rifugiati”. Si conclude così il messaggio che Papa Francesco ha inviato ai partecipanti a “Il Pasto

Papa Francesco: aborto bimbi malati, come nazisti ma con i guanti bianchi

 “Il secolo scorso tutto il mondo era scandalizzato per quello che facevano i nazisti per curare la purezza della razza. Oggi facciamo lo stesso ma con i guanti bianchi”. Lo ha detto il Papa, nell’udienza con il Forum Famiglie, parlando dell’aborto dei bambini malati. “E’ di moda, abituale, quando in gravidanza” si vede che “forse

Papa Francesco: opere di misericordia sono la strada d’amore che Gesù insegna

L’amore di Dio è senza limiti. La sua grandezza si manifesta nella piccolezza e nella tenerezza: così il Papa nell’omelia alla messa del mattino a Santa Marta. Cristo, ha affermato, non ci chiede grandi discorsi sull’amore ma di fare piccoli gesti concreti in continuità con Lui. La Chiesa oggi celebra la solennità del Sacro cuore

Papa Francesco: ‘Serve lo sforzo di tutti davanti alla sofferenza umana’

“Di fronte al problema della sofferenza umana è necessario saper creare sinergie tra persone e istituzioni, anche superando i pregiudizi, per coltivare la sollecitudine e lo sforzo di tutti in favore della persona malata”. Lo ha detto il Papa ricevendo in udienza i partecipanti alla conferenza sulla medicina rigenerativa promossa dal Pontificio Consiglio della Cultura. Per