natale

Natale, turisti a Pompei e sul Vesuvio: circa 10 mila accessi nelle festività

 Buona affluenza di turisti e visitatori negli Scavi archeologici e sul Vesuvio in occasione delle festività natalizie. Oggi a Pompei sono stati 6.334 gli accessi – dati forniti dalla Soprintendenza – mentre il 24 dicembre 3.557. Qui il 23 dicembre sono state inaugurate tre nuove domus: l’edificio Domus e Botteghe, la Casa del Triclinio all’aperto

Avellino, miracolo di Natale: salvati mamma e nascituro in codice rosso

Familiari e operatori sanitari hanno definito la vicenda un piccolo ‘miracolo di Natale’: salvati mamma e nascituro giunti in condizioni disperate. Una donna di 45 anni della provincia di Avellino, giunta alla 35ma settimana di gravidanza, ricoverata oggi in fin di vita nella casa di cura “Malzoni” con due litri di sangue nell’addome per una

Papa Francesco: per Terrasanta due Stati con confini riconosciuti

“Soffiano venti di guerra” e un “modello di sviluppo ormai superato continua a produrre degrado umano, sociale e ambientale”. Muove da questa denuncia il messaggio natalizio del Papa, letto dalla loggia delle benedizioni della basilica di San Pietro e incentrato sui volti dei bimbi del mondo a partire dai quali il Pontefice, invitando a vedervi

Papa Francesco: “Vediamo Gesù nei figli di disoccupati e migranti”

“Oggi, mentre sul mondo soffiano venti di guerra e un modello di sviluppo ormai superato continua a produrre degrado umano, sociale e ambientale, il Natale – ha detto il Papa nel messaggio di Natale, letto dalla loggia delle benedizioni della basilica di San Pietro -, ci richiama al segno del Bambino, e a riconoscerlo nei volti dei

Papa Francesco: Natale è per chi fugge dagli Erode di turno

Nei passi di Giuseppe e Maria “vediamo le orme di milioni di persone che non scelgono di andarsene ma che sono obbligate a separarsi dai loro cari, sono espulsi dalla loro terra”. “Maria e Giuseppe, per i quali non c’era posto, sono i primi ad abbracciare Colui che viene a dare a tutti noi il