mercatini

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: 3 morti e 12 feriti tra cui un reporter italiano

Basta un istante per trasformare un sogno in un incubo. La capitale europea del Natale, Strasburgo, piomba nel terrore in una sera di dicembre, quando le luminarie delle feste illuminano all’improvviso una scena di guerra: spari in mezzo alla folla, morti, feriti accasciati nelle strade, persone che fuggono urlando. Sono almeno tre le vittime di

Mercatini di Natale, da Merano a Salerno: dieci mete da non perdere

Luci colorate, regali originali, profumo di cannella: passeggiare tra i mercatini di Natale è il modo migliore per farsi inebriare dall’atmosfera natalizia e godersi l’arrivo delle festività. E il ponte dell’8 dicembre rappresenta l’occasione perfetta per prendersi una breve vacanza e andare alla scoperta di tradizioni locali, botteghe di artigiani e specialità gastronomiche. Per organizzare

Berlino, killer in fuga: caccia a giovane tunisino. Quattro arresti collegati all’attentato

La polizia tedesca ha arrestato quattro persone nel corso dei raid anti-terrorismo collegati all’attacco al mercato natalizio di Berlino, condotti stamattina a Emmerich sul Reno, in Nordreno-Vestfalia. E’ caccia all’uomo per catturare il killer di mercatino di Natale di Berlino, che lunedì sera ha provocato almeno 12 morti e decine di feriti, al volante di un

Strage al mercatino di Natale di Berlino: 12 morti e 48 feriti. Attentatore è un pakistano

E’ salito a 12 morti e 48 feriti il bilancio dell’attacco di ieri sera ad un mercatino di Natale a Berlino. Per la prima volta dall’apertura delle indagini, la polizia tedesca ha parlato di “probabile attacco terrorista”. Le autorità hanno anche riferito che l’uomo trovato morto nel camion, identificato come cittadino polacco, non si trovava