giovani

Hikikomori: giovani incatenati al pc nelle loro camerette

Si chiamano “hikikomori”, termine giapponese dove il fenomeno è nato. Hanno dai 13 anni in su, sono in larga parte maschi, e non escono mai dalla loro stanza, nemmeno per mangiare e lavarsi. Il loro mondo è il computer. Sono 20-30 mila, secondo il libro “Il corpo in una stanza” Un computer e una cameretta: