fratello

Arrestato a Dubai Giancarlo Tulliani, fratello della compagna di Gianfranco Fini: l’accusa è riciclaggio

Giancarlo Tulliani, fratello della compagna dell’ex leader di An, Gianfranco Fini, è stato arrestato a Dubai dove era latitante. Tulliani è destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per riciclaggio nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Roma. Lo rende noto il suo legale Titta Madia. “L’arresto è legato ad un mandato internazionale disposto dalla Procura

Quel bimbo… lo tengo o non lo tengo: il dolore di una scelta

Ero stata anche a trovare mia nonna. In realtà ho origini napoletane e tornata a Roma sentii il bisogno di andare a farle visita proprio in occasione del piccolo dramma… Decisi di rivedere tutti gli affetti prima di prendere qualunque decisione. E la visita alla nonna fu proprio la più complicata. Una città del sud…

Parigi, sgozza padre e fratello in strada: ‘avrebbe urlato Allah Akbar’

Un uomo ha sgozzato il padre e il fratello questa mattina nella rue de Montreuil a Parigi, vicino alla Bastiglia, ed è stato subito arrestato dalla polizia. C’è la massima prudenza sul movente dell’assassinio, che sembra un dramma familiare. Ma secondo una fonte della polizia, citata dal quotidiano Le Figaro, l’individuo avrebbe gridato “Allah Akbar!”

Roma, Raffaele Marra pronto a parlare: in settimana l’interrogatorio

Si avvicina un passaggio importante per l’inchiesta della procura di Roma sulle nomine in Campidoglio. Dopo Salvatore Romeo, sara’ l’ex capo del personale capitolino, Raffaele Marra ad essere interrogato dai magistrati, agli inizi della prossima settimana, con ogni probabilita’ gia’ martedi’, così come riportato dall’Ansa. Un atto istruttorio che contribuira’ a far luce sulla vicenda

Roma: Virginia Raggi indagata per nomina fratello Marra

 Il sindaco di Roma Virginia Raggi risulta indagata nell’inchiesta relativa alla nomina a capo del Dipartimento turismo del Campidoglio di Renato Marra, fratello di Raffaele, ex capo del personale del Comune poi arrestato. La nomina successivamente e’ stata revocata. Sull’episodio la Procura di Roma aveva aperto un fascicolo coordinato dall’aggiunto Paolo Ielo. La sindaca di

Napoli, ingegnere ucciso: ‘non c’è Dna fratello’

Su uno dei due coltelli trovati a poca distanza dal corpo dell’ingegner Vittorio Materazzo non c’è traccia del DNA del fratello Luca, accusato dell’omicidio ed attualmente irreperibile. Lo ha reso noto l’avvocato Gaetano Inserra, suo legale, in una conferenza stampa. Il professionista è stato ucciso a coltellate nelle scorse settimane dinanzi alla sua abitazione a

Napoli, ingegnere ucciso: Ps cerca il fratello

Il Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica, ha emesso nei giorni scorsi un’ordinanza di arresto in carcere nei confronti di Luca Materazzo, 36 anni, per l’omicidio premeditato e aggravato del fratello, Vittorio Materazzo, 51 anni, l’ingegnere ucciso con decine di coltellate davanti la sua abitazione, a Napoli, lo scorso 28 novembre. Luca

Roma, nuova tegola su Virginia Raggi: nel mirino Anac la nomina del fratello di Raffaele Marra

L’Anac ritiene “configurabile il conflitto di interessi” per il caso che riguarda Raffaele Marra e la nomina del fratello alla Direzione Turismo. “Tale situazione, secondo l’Autorità – riferisce una nota – sussiste sia nel caso in cui il dirigente abbia svolto un mero ruolo formale nella procedura, che nell’eventualità di una sua partecipazione diretta all’attività

Angelino Alfano: “Uso politico di scarti di inchiesta giudiziaria”

Nelle ultime ore il ministro Angelino Alfano è nel occhio del ciclone, dall’operazione Labirinto condotta dalla Guardia di Finanza di Roma del nucleo speciale di Polizia Valutaria che ha portato a 24 arresti, sono stati sequestrati 1,2 milioni di euro tra immobili, conti correnti e quote societarie, dalle intercettazioni  emergono  i nomi del fratello del