figli

Matteo Renzi: “Ho visto leccaculo professionisti scendere dal carro”

“Li ho visti i leccaculo professionisti, potrei tenere un corso per riconoscerli. Non lo immaginavo, ma la discesa dal carro e’ un momento spassoso: quelli che prima ti adulavano, smettono di salutarti. Ma e’ un gioco, e io sto al gioco”. Il segretario del Pd, Matteo Renzi, durante il tour di presentazione del suo ultimo

Carceri, Sappe: gravi problemi istituto detenute madri a Lauro

Sono bastati pochi giorni di attivita’ per mettere in luce “le criticita’ e le problematiche” dell’Icam di Lauro (Avellino), l’istituto a custodia per detenute madri con minori al seguito aperto il 12 giugno scorso. La denuncia e’ del Sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe, che in una nota al Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha evidenziato

Papa: “No agli adulti eterni adolescenti: ostacolano la crescita dei figli”

Adolescenti inquieti e per questo «medicalizzati» dai genitori come se le paturnie tipiche di questa «fase-ponte» fossero una «patologia». Madri e padri che cercano di occupare il tempo dei figli riempendogli l’agenda di impegni quanto quella di «un alto dirigente». Adulti eterni Peter Pan che occupano lo spazio dei giovani e fanno di tutto – dalla tinta ai capelli

Papa: Dio come tutti i papà non può stare senza i propri figli

    “Chiamare Dio col nome di “Padre” non è per nulla un fatto scontato. Saremmo portati ad usare i titoli più elevati, che ci sembrano più rispettosi della sua trascendenza. Invece, invocarlo come “Padre” ci pone in una relazione di confidenza con Lui, come un bambino che si rivolge al suo papà, sapendo di

…Scoprire di piacergli abbastanza…

Mi aveva chiamato di buon mattino per comunicarmi che sarebbe arrivato a Milano. Alle undici circa avrebbe avuto un appuntamento dal quale si sarebbe liberato alle 14 e quindi avremmo potuto trascorrere insieme il resto del pomeriggio e la serata. Mi precipitai a chiamare Francesca… sapevo che l’avrei svegliata ma la cosa era troppo immediata

Camorra: nel Casertano figli e nipoti minorenni usati come prestanome dei clan

Ci sono anche sei bambini, il piu’ grande di 13 anni, il piu’ piccolo nato nel 2016, tra gli intestatari dei buoni fruttiferi e libretti postali per un valore di decine di migliaia di euro sequestrati dalla Guardia di Finanza di Marcianise (Caserta) nell’ambito della misura di prevenzione patrimoniale emessa dal tribunale di Santa Maria

“Ma è colpa mia la vostra separazione?”

Due chiacchiere e un caffè  di Angela Pellecchia  Proviamo a guardare una separazione con gli occhi di un bambino che con i suoi strumenti prova a prendere consapevolezza di ciò che accade dentro e intorno a lui. Nelle separazioni i figli vengono tirati un po’ di qua un po’ di là da persone adulte che dovrebbero

La Russia depenalizza violenze a figli e donne

La Duma ha approvato in via definitiva un controverso progetto di legge, con cui la Russia depenalizza le violenze domestiche, che diventano così un illecito amministrativo. Per essere varata, la nuova legge, ha bisogno ora del via libera, scontato, del Consiglio della Federazione (il Senato) e della firma del presidente Vladimir Putin. Il documento rende