euro

Governo ed euro: duello Grillo-Renzi. Franceschini attacca l’ex premier

Botta e risposta tra Beppe Grillo e  Matteo Renzi. Attacca il primo: ‘Ho proposto un referendum per la zona euro. Voglio che il popolo italiano si esprima. Il popolo è d’accordo? C’è un piano B? Bisogna uscire o no dall’Europa?”, afferma Grillo in un’intervista pubblicata oggi dal nuovo mensile francese ‘Putsch’. Ribatte l’ex premier: “Oggi Grillo torna

Elezioni: mille euro di multa per chi porta il cellulare in cabina

Fino a mille euro di multa per chi porta il cellulare in cabina elettorale. E’ quanto chiarisce il Ministero dell’Interno in vista del voto previsto per domenica 4 marzo, dalle 7 alle 23, quando oltre 50 milioni di cittadini italiani saranno chiamati alle urne per rinnovare Camera e Senato. “Al fine di assicurare la libertà e segretezza della

Falsi incidenti stradali, 20 misure cautelari nel Casertano: milioni euro di rimborsi

 I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta hanno eseguito, nel Casertano, 20 misure cautelari emesse dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla frode assicurativa, alla falsa testimonianza, alla corruzione in atti giudiziari e all’evasione dell’iva. L’indagine ha consentito,

Terremoto Ischia, proclamato lo stato di emergenza: stanziati 7 milioni di euro

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza a causa dell’evento sismico che lo scorso 21 agosto ha colpito l’isola di Ischia. I comuni interessati sono Casamicciola Terme, Forio e Lacco Ameno. Per l’attuazione dei primi interventi, nelle more della ricognizione dei fabbisogni effettivi, in

Camorra: sequestro per 3 mln a Nicola Ferraro ex consigliere Regione Campania

Sequestro di beni da 3 milioni di euro nei confronti di Nicola Ferraro, ex consigliere regionale campano dell’Udeur, imprenditore del settore trattamento rifiuti, detenuto e condannato il 16 aprile 2015 in via definitiva per concorso esterno in associazione a delinquere di stampo mafioso. A eseguire il provvedimento emesso dalla seconda sezione penale collegio D del