economia

Settimana economica: i big si trovano a Davos. Cgil cambia leader

Il World Economic Forum di Davos apre la settimana economica con la cerimonia d’inaugurazione di lunedi’ e tiene banco fino a venerdi’ 25 gennaio. Il summit del gotha economico mondiale, che riunisce in Svizzera i leader della politica e dell’alta finanza, e’ dedicato quest’anno alla ‘globalizzazione 4.0′ e ai suoi meccanismi. Nella sede della stazione

Davos, al via la 49esima edizione del World Economic Forum: ecco tutte le info

Parte a Davos la 49esima edizione del World Economic Forum: il meeting annuale durera’ fino a venerdi’ e vedra’ la partecipazione del gotha politico ed economico mondiale. Oltre 3.000 gli invitati. Per l’Italia saranno presenti, oltre ai manager e ad altri imprenditori, il premier Giuseppe Conte e il Ministro dell’Economia Giovanni Tria. Ecco le 10

Papa in Lettonia: la vita abbia il primato sull’economia

Oggi “ci recheremo al Monumento alla Libertà, dove saranno presenti bambini, giovani e famiglie. Essi ci ricordano che la ‘maternità’ della Lettonia – analogia suggerita dal motto di questo viaggio (Mostrati Madre per tutti) – trova eco nella capacità di promuovere strategie che siano veramente efficaci e focalizzate sui volti concreti di queste famiglie, di

L’economia italiana rallenta: Fitch conferma rating Italia

L’economia italiana rallenta. Nel secondo trimestre dell’anno il Pil è cresciuto dello 0,2% contro il +0,3% dei due trimestri precedenti e il +0,4% di metà 2017. Su base annua le cose sono andate un po’ meglio, con una crescita dell’1,2% che l’Istat ha rivisto al rialzo rispetto alle prime stime. Ma il ritmo non è

In Italia l’economia illegale è pari a oltre 10% Pil

 Il volume d’affari dell’economia illegale in Italia è pari a oltre il 10% del Pil e se nel nostro Paese ci fosse la stessa corruzione che c’è in Germania – collocata al 10 posto della classifica di Trasparency International sulla percezione della corruzione mentre l’Italia è al 60 posto su 176 – il Pil procapite

Carlo Calenda: “Su Tim applichiamo regole”

“Su TIM applichiamo regole. Come deve fare paese serio”. Risponde così dal suo account Twitter il ministro Carlo Calenda precisando che le vicende Tim/Vivendi e Fincantieri “sono due cose separate”. Ieri il gruppo di coordinamento sulla verifica per l’attivazione del golden power su Tim, ha terminato il procedimento avviato ad agosto e ha accertato la

Fincantieri, Vincenzo Boccia: “Il patriottismo economico fa male all’Ue”

 “Dobbiamo convincerci che la competizione non e’ tra i Paesi dell’Unione ma tra questi e il resto del mondo. Se la competizione e’ questa, allora possiamo combattere ad armi pari: costruendo campioni europei”. Lo sostiene, intervistato da ‘La Stampa’, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia a proposito della vicenda Fincantieri e i contrasti tra Francia