chiesa

Papa Francesco: la lavanda dei piedi a 12 detenuti

Giovedì Santo nel carcere di Paliano. Nel corso della messa in Coena Domini, che apre il Triduo Pasquale con il quale la Chiesa cattolica rivive l’istituzione dell’Eucaristia, la passione, la morte in croce e la risurrezione di Gesù, Bergoglio ha lavato i piedi di 12 detenuti fra i quali c’erano tre donne e un musulmano che sarà

Egitto, strage nella Domenica delle Palme: bomba in una chiesa copta, 25 morti

Esplosione in una chiesa copta nella città egiziana di Tanta, a nord del Cairo nel giorno della Domenica delle Palme, come riportato dall’Ansa. Le vittime sarebbero 25. Una fonte della sicurezza egiziana ha detto che l’esplosione è stata provocata da un ordigno scoppiato all’interno della chiesa di Mar Girgis. In una dichiarazione alla Mena la fonte ha

Papa: spegnete radio e tv e ricordate di essere cristiani. La Chiesa è un popolo

Spegnete radio e tv e fermatevi per dieci minuti per fare memoria sull’essere cristiani. È questo l’appello affidato da Papa Francesco ai fedeli presenti stamane nella Cappella di Casa Santa Marta. Pronunciando un’omelia tutta incentrata sulla forte alleanza tra Dio e Abramo, al centro della lettura odierna, Bergoglio ha invitato i cristiani a guardare la

Roma, chiesa: preti sposati a convegno il 24 e 26 marzo

 Si svolgera’ a Roma dal 24 al 26 marzo, presso l’hotel “Casa tra noi”, il periodico convegno nazionale dei preti sposati, indetto dall’associazione “Vocatio”, che avra’ per tema: “Preti sposati per una Chiesa in cammino”. Lo comunica una nota del segretario della Associazione, Rosario Mocciaro, aggiungendo che il programma prevede quali relatori – che si

Locri, vescovo Francesco Oliva: “La mafia condiziona anche la vita della Chiesa”

“L’arroganza” mafiosa “si coglie in ripetuti comportamenti di chi si pone al di sopra della legge. Il mafioso pensa di poter sottoporre tutti alle sue dipendenze. Corrompe toccando vari livelli dell’amministrazione pubblica e trova nella burocrazia un’alleata insuperabile”, e “condiziona molto l’esercizio del ministero sacro”: “la ‘ndrangheta vuol far sentire il proprio potere in campo

Scola: la Chiesa si lasci cambiare dal Papa. La sua elezione un salutare colpo allo stomaco

“Dobbiamo camminare, dobbiamo lasciarci cambiare”. Così l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, ha parlato delle resistenze che incontra Papa Francesco nelle gerarchie vaticane e tra alcuni fedeli. “Le inerzie rispetto al cambiamento sono un po’ inevitabili, le vediamo in tutta la storia della Chiesa”, ha osservato Scola in un’intervista a Repubblica in vista della

Vaticano, cardinale Ravasi tra le donne: presentata consulta femminile

“Ho voluto che ci fosse su tutte le attività del Dicastero uno sguardo femminile che dia delle indicazioni che noi non avevamo neppure sospettato. Inoltre, dato che lo sguardo di queste donne può vedere anche altrove, esse possono anche proporre argomenti e punti di vista. È una questione di interpretazione, di sguardo, di analisi, di

Papa: la Chiesa esca per contagiare tutti con la bellezza della fede

Papa Francesco ha scritto all’Editrice missionaria italiana un biglietto di suo pugno in occasione dell’esposizione della mostra “Una Chiesa che esce. Per conoscere e vivere l’Evangelii gaudium”, ideata da Emi e curata da Paolo Rodari, vaticanista di Repubblica. La mostra si compone di 15 pannelli nei quali l’Evangelii gaudium viene presentata attraverso altrettante parole-chiave e citazioni,

Papa: l’offesa si vince con il perdono. Gli uomini di Chiesa insegnino per primi la speranza

“Il cristiano mai può dire ‘me la pagherai’, non è un gesto cristiano, l’offesa si vince con il perdono”. E ancora: “sperare solo nel proprio benessere non è speranza ma sicurezza relativa”. Sono entrambe riflessioni condivise da Papa Francesco con i fedeli che hanno preso parte questa mattina alla sesta udienza generale dell’anno tutta incentrata