brasile

Elezioni Brasile: Bolsonaro è il nuovo presidente con il 55,7% dei voti

Dopo lo scrutinio dell’88,45% dei voti nel ballottaggio delle elezioni presidenziali in Brasile, Jair Bolsonaro risulta vincitore con il 55,7%, contro il 44,30% ottenuto da Fernando Haddad.  “Cambieremo il destino del Brasile. Vi offriremo un governo degno che lavorerà per tutti i brasiliani”. Lo ha detto Jair Bolsonaro, nel suo primo discorso da neopresidente del Brasile. 

Elezioni in Brasile, sfonda l’estrema destra: Bolsonaro 46,2%

Con il 98,75% dei voti scrutinati, Jair Bolsonaro (estrema destra) è ufficialmente il vincitore del primo turno delle elezioni presidenziali brasiliane, con il 46,27% dei voti, e affronterà al secondo turno Fernando Haddad, del Partito dei Lavoratori (Pt) che ha ottenuto il 28,95%. Via Twitter e Facebook arriva arriva il commento del ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo

Brasile: candidato presidente Bolsonaro accoltellato da simpatizzante Lula

Jair Bolsonaro, il candidato di estrema destra in testa ai sondaggi per le elezioni del prossimo 7 ottobre in Brasile, è stato accoltellato oggi mentre partecipava in una manifestazione elettorale a Juiz de Fora, nello stato di Minas Gerais. Secondo fonti del suo partito, Bolsonaro è stato colpito al fegato ma non si teme per

Brasile, revocate misure cautelari a Cesare Battisti: decisione Corte Suprema

Il Supremo tribunale di giustizia (Stj) del Brasile ha deciso ieri di revocare le misure cautelari stabilite dalla giustizia federale contro l’ex terrorista rosso Cesare Battisti. Battisti era stato arrestato nell’ottobre scorso vicino al confine con la Bolivia mentre secondo la polizia stradale federale cercava di lasciare il Brasile con circa 25mila dollari in valuta

Cesare Battisti: Brasile revoca l’asilo

Passo in avanti vero la possibile estradizione di Italia di Cesare Battisti. Il presidente brasiliano Michel Temer avrebbe deciso – secondo quanto riportano i media locali – di revocare l’asilo politico all’ex terrorista dei Pac (Proletari armati comunisti) condannato, in Italia, all’ergastolo per quattro omicidi. Ora l’ultima parola spetta però al Supremo tribunale federale (Stf),

Papa ai giovani del Brasile: combattete la corruzione per creare una nuova società

 “Voi siete la speranza del Brasile e del mondo, non abbiate paura di combattere la corruzione”. Lo scrive il Papa nel messaggio inviato ai giovani brasiliani che hanno partecipato al progetto “Rota 300”, promosso in questo anno mariano, dalla Conferenza episcopale del Paese latinoamericano, per celebrare i 300 anni delle apparizioni della Vergine di Aparecida.

Brasile, ennesima rivolta in carcere: almeno 33 morti

Almeno 33 detenuti sono morti la notte scorsa nel corso di una rivolta nel maggior carcere di Roraima, Stato del Brasile settentrionale: lo rende noto il governo locale senza fornire ulteriori dettagli, ma precisando che le forze speciali della polizia si trovano all’interno della struttura. Si tratta della seconda strage in meno di una settimana

Papa Francesco: “Le condizioni dei detenuti in Brasile siano degne”

“Esprimo – ha detto il Papa sul massacro a Manaus in Brasile – dolore e preoccupazione per quanto accaduto. Invito a pregare per i defunti, per i loro familiari, per tutti i detenuti di quel carcere e per quanti vi lavorano. E rinnovo l’appello perché gli istituti penitenziari siano luoghi di rieducazione e di reinserimento

Brasile, entra per sbaglio in favela: ucciso un italiano di 52 anni

Un turista italiano è stato ucciso oggi a Rio de Janeiro dopo essere entrato per sbaglio a Morro dos Prazeres, una ‘favela’ nel centro della metropoli carioca: lo riferiscono i media locali. In base alle prime informazioni divulgate dalla polizia, l’uomo è stato colpito alla testa da un proiettile. La vittima era in compagnia di un amico,

Papa Francesco: “Prego per il Brasile in questo molto triste”

Papa Francesco ha invitato oggi a pregare per il popolo Brasiliano. Inaugurando nei Giardini Vaticani una piccola statua di bronzo della Madonna di Aparecida, Francesco ha chiesto alla Madonna così venerata dal popolo di quel paese di “custodire tutto il Brasile, tutto il popolo brasiliano, in questo momento triste; che custodisca i più poveri, gli