avvento

Papa all’Angelus: con umiltà aprire strade di speranza in cuori aridi

L’Avvento, tempo per riconoscere i “vuoti” da colmare nella nostra vita, per spianare le “asperità dell’orgoglio” e “fare spazio” a Gesù che viene. Così il Papa all’Angelus in Piazza San Pietro, nella seconda domenica del “tempo di preparazione al Natale”. Ripercorrendo la liturgia odierna, Francesco si sofferma sulle parole del profeta Isaia che annuncia al

Avvento, Papa Francesco: ‘piu’ sobrieta’,governare cose mondo non esserne dominati’

Dal messaggio di questa prima Domenica d’Avvento, inizio del nuovo anno liturgico, che ricorre oggi, “viene anche un invito alla sobrieta’, a non essere dominati dalle cose di questo mondo, dalle realta’ materiali, ma piuttosto a governarle”. Lo ha detto papa Francesco all’Angelus, commentando le letture del giorno. “Se, al contrario – ha proseguito -,