assunzioni

Manovra: aumento sigarette e 6mila assunti tra i 110 e lode

Dal terreno per gli sposati che generano il terzo figlio ai bonus per l’assunzione dei super laureati, la legge di Bilancio prevede nuovi capitoli di spesa pubblica, ma anche entrate come il maggior gettito che dovrebbe arrivare nelle casse dello Stato grazie all’aumento di tabacchi e dalla tassa sulle macchinette per il gioco d’azzardo.Iniziamo dagli

Poste: 7.500 assunzioni entro il 2019

“Poste Italiane entro l’anno 2019 assumerà 7.500 persone. Un grande risultato reso possibile grazie alla riforma della Legge Fornero e ai cospicui investimenti previsti nella prossima legge di bilancio”. Lo dichiara in una nota il sottosegretario al lavoro Claudio Durigon. “Da una parte infatti con la riforma delle pensioni libereremo nuovi posti di lavoro per

Def: tutte le misure da riciclo e auto green alle assunzioni scuola 

Pareggio di bilancio rinviato senza un termine preciso, aumento del deficit ma anche stabilizzazione dell’Ecobonus, dismissioni, riciclo, lotta al lavoro nero, snellimento delle procedure delle assunzioni della scuola. Sono solo alcune delle misure illustrate nella nota di aggiornamento al Def e che troveranno spazio nella manovra che si preannuncia oltre i 35 miliardi. Nel conto

Ilva, firmato l’accordo: subito 10.700 assunzioni

È stato raggiunto l’accordo sull’Ilva da sindacati, azienda e commissari, alla presenza del vicepremier e ministro Luigi Di Maio. Si parte subito con 10.700 assunzioni.  I sindacati sottoporranno il testo al referendum tra i lavoratori. Il voto dovrebbe concludersi entro il 13 settembre in modo tale che l’azienda abbia il tempo di avere i risultati e il 15

P.A., Giulia Bongiorno: al via il dl ‘concretezza’ per 450 mila assunzioni

 “Il disegno di legge si chiamera’ concretezza perche’ desidera porre fine a riforme fumose destinate a restare sulla carta. Dunque partiremo da una cosa concreta: puntiamo a mettere entro il 2019 in campo 450 mila assunzioni”. Cosi’ al ‘Corriere della sera’ il ministro della P.a., Giulia Bongiorno, che spiega: “Il mio dipartimento sta facendo da

Beni culturali, Bonisoli: al via assunzioni su base territoriale

Nei beni culturali “la carenza di personale è scandalosa in tutta Italia, bisogna partire da qui. Le strutture statali sono anoressiche, l’età media del pubblico impiego arriva a 54 anni. Nei prossimi anni ci saranno migliaia di pensionati, dobbiamo reagire per tempo. La priorità è un piano di assunzioni capace di creare lavoro per migliaia

Voucher e incentivi per assunzioni: è il decreto dignità 2.0

Cambia il decreto dignità. Dopo le critiche di Confindustria e la polemica con il presidente dell’Inps Tito Boeri, arriva la versione 2.0 del provvedimento. Il vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio ha annunciato ieri di avere pronto un emendamento sui voucher e di lavorare a una serie di interventi, tra

Banche, Credem annuncia 250 assunzioni entro l’anno: oltre il 75% saranno giovani

Credem annuncia 250 nuove assunzioni entro fine anno, precisando che per il 75% si tratta di giovani. La Banca, che ha ottenuto per il terzo anno la certificazione di ‘Top Employer’, ha gia’ assunto 800 persone dal 2015. Gia’ nel 2017 sono state assunte 250 persone, per il 74% giovani, con un incremento di organico