amministrative

Elezioni amministrative in Basilicata: si vota in 52 Comuni

Alle prossime elezioni amministrative in Basilicata si vota in 52 Comuni. Il principale test elettorale è Potenza dove il sindaco uscente Dario De Luca non è ricandidato. Le manovre non sono ancora iniziate perché si attende l’esito delle Regionali del 24 marzo. Fatta eccezione per il capoluogo, in tutti gli altri Comuni lucani la partita

Elezioni amministrative, 177 Comuni al voto in Campania: Avellino unico capoluogo

Sono 177 i comuni della Campania chiamati a votare quest’anno per le amministrative, il 32% dei 550 comuni presenti in regione. Di questi, 156 sono comuni sotto i 15mila abitanti e 21 quelli sopra i 15mila abitanti, dove cioè è prevista la possibilità di un turno di ballottaggio tra i due candidati che hanno ottenuto

Elezioni amministrative in Veneto: al voto 321 Comuni

 In Veneto saranno 321 su un totale di 563 i comuni ad andare al voto il prossimo 26 maggio. Si voterà in ventuno comuni con popolazione superiore alla soglia dei 15.000 abitanti, per i quali viene applicato il sistema elettorale maggioritario a doppio turno. E saranno le prime elezioni per Borgo Valbelluna (Bl), Colceresa (Vi),

Elezioni amministrative, a Bari 6 candidati sindaco: Decaro ci riprova

E’ tra le competizioni più importanti nel panorama nazionale nell’ambito delle elezioni amministrative del prossimo 26 maggio. Bari torna al voto dopo 5 anni. Ai nastri di partenza si presenta di nuovo il sindaco uscente Antonio Decaro, esponente del Partito democratico, presidente dell’Anci, l’associazione nazionale dei comuni italiani, a capo di una coalizione di centrosinistra,

Elezioni comunali, 20 i comuni capoluogo chiamati alle urne: ecco quali sono

Il 10 giugno si terranno le elezioni amministrative (con eventuali ballottaggi il 24 giugno). Si vota domenica dalle ore 7 alle ore 23. ECCO COME SI VOTA   Sono chiamati alle urne 761 Comuni, di cui 20 capoluogo.    I comuni capoluogo Sono venti i comuni capoluogo chiamati al voto: Ancona, Avellino, Barletta, Brescia, Brindisi, Catania, Imperia, Massa, Messina, Pisa, Ragusa, Siena, Siracusa, Sondrio, Teramo, Terni, Trapani, Treviso, Vicenza e Viterbo. Ancona Nel capoluogo marchigiano

Sardegna, elezioni amministrative: 43 Comuni chiamati al voto

 Sono 43 le amministrazioni comunali della Sardegna che saranno rinnovate il 10 giugno prossimo, come stabilito dalla Giunta regionale per l’election day delle comunali . Due i comuni con oltre 15mila abitanti per i quali è previsto il ballottaggio in caso di non elezione al primo turno: sono Assemini, 26.620 abitanti, nell’Area metropolitana di Cagliari amministrata da

Sicilia, elezioni amministrative: al voto 137 Comuni. Boom di liste civiche

Dopo le Regionali di novembre e le Politiche di marzo, la Sicilia torna alle urne per le elezioni amministrative del 10 giugno. Saranno 137 i comuni dell’isola, quasi uno su tre, ad essere chiamati ad eleggere i primi cittadini. Cinque i capoluoghi di provincia al voto: Messina, Catania, Siracusa, Ragusa e Trapani. Una tornata elettorale