Politica

Matteo Renzi: “Con la Russia l’Italia lavora per costruire ponti”

Storica visita in Russia per il premier Matteo Renzi. “Oggi – ha spiegato Renzi – firmeremo accordi per oltre un miliardo di euro, accordi legittimi nel quadro delle sanzioni perché noi rispettiamo tutte le regole”. Le intese tra aziende italiane e russe, saranno firmate alla presenza di Vladimir Putin. Renzi visita cantiere Astaldi,ingegneri Italia tra

Napoli, Gianni Lettieri: “Io resterò concentrato sulla città”

“A me non interessano i progetti politici nazionali, non mi interessano le poltrone e non mi interessano gli stipendi da sindaco. A me interessa una sola cosa: dedicarmi per 5 anni solo ed esclusivamente a risolvere i problemi di Napoli, la mia città, la città che amo e che voglio vedere finalmente serena, sicura e vivibile”. Lo dichiara, in

Napoli, Luigi de Magistris: “Ed ora via al movimento nazionale”

“Dopo le elezioni nascerà un movimento politico non leaderistico, un movimento popolare che va oltre i confini di Napoli e che avrà una soggettività politica anomala, costruito con una democrazia partecipativa.  Con gli elettori M5S esiste una sintonia; la Roma di Virginia Raggi può essere un interlocutore interessante”. Così Luigi de Magistris, sindaco uscente di Napoli

Napoli, Gianni Lettieri: “La nostra un’onda anomala che sta stravolgendo la città”

“E’ un’onda anomala, una grandissima onda democratica che ogni ora che passa prende sempre più forza e sta stravolgendo la città”: lo ha detto Gianni Lettieri, candidato sindaco di Napoli, prima del comizio con il quale concluderà la campagna elettorale per i ballottaggi. “Quello che si sta respirando in città in questo momento – ha aggiunto – è un sentimento di

Napoli, Luigi de Magistris: “Votate per me ho le mani pulite”

“Votate per me perché ho le mani pulite, sono autonomo, libero, penso solo alla città che ho migliorato, al di là delle sofferenze e dei problemi che ci sono”. Questo l’appello al voto del sindaco uscente, Luigi de Magistris, in vista del ballottaggio di domenica, a margine del concerto di chiusura della campagna elettorale a piazza Dante. “Cinque

Campania, le opposizioni attaccano: la giunta regionale faccia chiarezza su delibera illegittima

“Ancora una volta il governo regionale espone il Consiglio a gravi responsabilità proponendo, in materia di vincoli di finanza pubblica, l’approvazione di una delibera assolutamente illegittima, senza documenti fondamentali e obbligatori per legge. Lo abbiamo denunciato oggi in Commissione Bilancio e possiamo, per ora, solo prendere atto del fatto che il presidente Francesco Picarone abbia

Matteo Renzi: “Subito a casa i furbetti del cartellino”

La sintesi fatta da Matteo Renzi è che i furbetti del cartellino saranno licenziati in modo «cattivo ma giusto». Insomma, ha aggiunto il premier, «la pacchia è finita». La sostanza l’ha invece spiegata il ministro della funzione pubblica Marianna Madia, annunciando il «licenziamento in tronco di chi viene preso a truffare sulla presenza in un

Silvio Berlusconi è uscito dalla terapia intensiva

Altra notte tranquilla per Silvio Berlusconi operato martedì al cuore. L’ex premier è uscito dalla terapia intensiva ed è stato straferito al reparto. A farlo riferirlo il fratello Paolo dopo averlo visitato. In reparto, Berlusconi dovrebbe restare 5-6 giorni, per scongiurare eventuali complicazioni che in operazioni così delicate sono sempre possibili. Il suo medico di fiducia Alberto