News

Primo ok a referendum propositivo, M5S: “giorno storico”

La riforma costituzionale che introduce il referendum propositivo incassa il primo via libera della Camera e passa all’esame del Senato. Esultano i 5 stelle, che della riforma hanno fatto un cavallo di battaglia: “E’ un giorno storico per la democrazia”, commenta il ministro Riccardo Fraccaro. Piu’ timida la Lega che, pur votando a favore e

Vaticano: al via i lavori su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”. Papa: “Ci vuole concretezza”

Sono iniziati in Vaticano i lavori dell’Incontro su “La Protezione dei Minori nella Chiesa”, che hanno luogo presso l’Aula nuova del Sinodo da oggi al 24 febbraio, presieduti da papa Francesco. Il Pontefice ha chiesto di trasformare “questo male in un’opportunità di consapevolezza e di purificazione”. “Maria ci illumini per cercare di curare le gravi ferite che

Referendum: cosa prevede la riforma M5S-Lega

Primo via libera della Camera alla riforma costituzionale targata M5s-Lega che introduce il referendum propositivo. Il provvedimento, tra i principali cavalli di battaglia dei pentastellati, supera quindi il primo banco di prova dell’Aula, e passa ora all’esame del Senato. Dopo alcune iniziali aperture da parte della maggioranza nei confronti delle richieste delle opposizioni, che hanno

Inps, il nuovo presidente è Tridico: ‘padre’ del reddito di cittadinanza

Professore di Economia politica all’Universita’ di Roma Tre, Pasquale Tridico, a meno di sorprese dell’ultima ora, sara’ il nuovo presidente dell’Inps. Il successore di Tito Boeri e’ il ‘padre’ del reddito di cittadinanza e su di esso dovra’ vigilare nei prossimi quattro anni. Nato in provincia di Cosenza, 43 anni, Tridico era il candidato numero

Bankitalia: chi sono i partecipanti al capitale

Il capitale della Banca d’Italia e’ pari a 7,5 miliardi di euro rappresentato da quote nominative di partecipazione il cui valore nominale, determinato per legge, e’ di 25.000 euro ciascuna. Le quote di partecipazione appartengono a banche, compagnie assicurative, fondazioni, enti e istituti di previdenza. I soggetti partecipanti al capitale di Bankitalia sono in tutto

Papa Francesco: “Padre Pio amava la Chiesa, non l’ha distrutta con la lingua”

L’amore di Dio è “sorgente e motivo della vera gioia”, ed è “un amore che cambia la vita, soprattutto alle persone più deboli. Lo dice Papa Francesco alle 2500 persone venute dalla arcidiocesi di Benevento, per restituire la visita del Papa a Pietrelcina, nel luogo natale di Padre Pio, del 17 marzo. Ed è proprio a Padre Pio

M5S, arriva esito voto sulla Diciotti: su Rousseau vince il ‘Sì’ all’immunità a Salvini

M5s al voto online sulla piattaforma Rousseau sul caso Diciotti e l’autorizzazione a procedere chiesta dal tribunale dei ministri nei confronti del ministro Matteo Salvini. Ha vinto il “Sì” all’immunità a Salvini. Hanno votato in 52.417, il 59,05% contro l’autorizzazione a procedere. “Relativamente alla risposta: “Si, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato,

Agli arresti domiciliari i genitori di Renzi: l’ex premier fa sapere che non molla

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Le misure sono state emesse dal gip di Firenze per bancarotta fraudolenta e per emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti. Il provvedimento, eseguito dalla Guardia di Finanza, riguarda anche una terza persona, un imprenditore di Campo Ligure (Genova). I tre, secondo quanto si apprende, sono stati nel

Caso Diciotti è spina nel fianco per il M5S. Salvini guarda alle elezioni in Sardegna

Il voto in Giunta sul ‘caso Diciotti’ atteso per martedi’ pomeriggio, l’ultima settimana di campagna elettorale in vista delle regionali in Sardegna, l’approdo in Aula al Senato del cosiddetto ‘decretone’, il provvedimento che contiene le misure bandiera di M5s e Lega. Questi i temi al centro dell’agenda politica della prossima settimana, che si aprira’ con

Dalle Diocesi: società e politica per il bene comune come chiede Papa Francesco

“In nome del popolo. Quale popolo?”. E’ questo il tema della XVI edizione della Settimana Sociale della diocesi di Vittorio Veneto che si svolgerà dal 18 al 24 febbraio. In un contesto sociale in cui la partecipazione popolare ai temi della politica è vissuta con “sempre maggiore disinteresse, delegando l’impegno per il bene comune a pochi