In Home

USA, strage di Orlando: il ruolo ambiguo della moglie del killer Nora Salman

Nora Salman, moglie del killer di Orlando Omar Mateen, tentò di dissuadere il marito dal compiere l’attacco sabato scorso al Pulse club locale frequentato per la maggior parte da gay. La coppia avrebbe sorvegliato il locale tra il 5 ed il 9 giugno e la donna avrebbe anche accompagnato il marito a comprare il fucile

Giugliano, agguanto nella notte fuori un bar: gambizzato un 25enne

Un giovane di 25 anni è stato ferito, in maniera lieve, a colpi d’arma da fuoco la scorsa notte nel centro di Giugliano (Napoli). Il giovane è stato raggiunto da un colpo di pistola al tallone. Il fatto è avvenuto al centro storico. La dinamica del ferimento è ancora al vaglio degli agenti del locale

Notte tranquilla per Silvio Berlusconi. Il fratello Paolo: “E’ lucido”

Il decorso post operatorio procede bene per Silvio Berlusconi, ieri sottoposto a un intervento a cuore aperto per la sostituzione della valvola aortica. Fonti azzurre assicurano che il Cavaliere ha trascorso una notte tranquilla nel reparto di terapia intensiva chirurgica dell’ospedale San Raffaele di Milano, il nosocomio dove è stato eseguito l’intervento. “E’ tutto tranquillo,

Pensionamento anticipato con un prestito ventennale per i nati dal 1951 al 1955

L’ipotesi di pensionamento anticipato del Governo prende forma. Dalle prime indiscrezioni, successive all’incontro governo-sindacati, potrebbero andare prima in pensione i  i nati dal 1951 al 1955. La riduzione per chi lascia il lavoro prima con il prestito previdenziale sarà fino a un massimo del 15 per cento, a seconda del periodo di anticipo, del reddito

“Dopo di noi” è legge: hanno votato a favore tutti i partiti tranne il M5S

“Dopo di noi” è legge! La Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che si occupa delle persone con disabilità gravi che restano senza sostegno familiare. Una battaglia di civiltà è stata finalmente vinta. Il disegno di legge è stato approvato con 312 voti favorevoli, 64 contrari e 26 astensioni. Hanno

Assenteismo all’Asl di Maddaloni: 9 arresti – VIDEO

I carabinieri di Maddaloni stanno dando esecuzione a una misura di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di 16 indagati (9 agli arresti domiciliari e 7 sospesi dal pubblico impiego), tutti dipendenti dell’ Asl di Caserta. Il provvedimento riguarda anche 5 dirigenti, in servizio presso il Distretto

Antonio Bassolino ha la cura per il Pd napoletano: “Evitiamo i trasformisti”

  “Nella nostra lunga storia , dal PCI al PDS e dai DS al PD, abbiamo conosciuto momenti bellissimi e drammatici, vittorie e sconfitte. Ma mai a Napoli un tale penoso quadro di desolazione”, scrive su Facebook Antonio Bassolino, ex governatore campano. Sono mesi ormai che attraverso i social Bassolino annota il suo pensiero e

Con Papa Francesco il grazie al Signore per il 65esimo di sacerdozio di Benedetto XVI

“Noi non intendiamo far da padroni sulla vostra fede; siamo invece i collaboratori della vostra gioia”. È la citazione paolina (2 Cor 1,24) che nella festa dei Santi Pietro e Paolo dell’anno 1951, il 29 giugno di 65 anni fa, accompagnava l’ordinazione sacerdotale di Joseph Ratzinger, ricevuta nel duomo di Frisinga per mano del cardinale

Francia, scontri al corteo contro riforma lavoro: una ventina di feriti

Il corteo parigino dei sindacati contro la riforma del Lavoro è di fatto bloccato a causa delle violenze dei casseur che hanno portato la guerriglia urbana nel cuore della capitale. Da oltre un’ora centinaia di individui incappucciati lanciano oggetti contundenti contro gli agenti in tenuta antisommossa che replicano con lacrimogeni nella rive gauche. Secondo BFM-TV

I Verdi denunciano: ancora barelle all’ospedale Cardarelli di Napoli

“Purtroppo i corridoi di alcuni reparti del Cardarelli stanno tornando a essere occupati dalle barelle anche se la situazione è comunque migliorata rispetto al passato”. A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, che ha verificato la situazione dopo che nelle scorse settimane, in occasione del sopralluogo insieme al presidente De Luca e ad altri Consiglieri