Economia

Banche, Amedeo Manzo: “Sistema cooperativo importante per territorio”

Riforma del credito cooperativo, aggregazioni bancarie, risarcimento danni, finanza cattolica: sono questi i temi al centro del primo convegno dedicato ai grandi cambiamenti del sistema bancario che coinvolgono l’evoluzione della nostra economia attraverso i principi della trasparenza, della competenza e della crescita responsabile. Protagonisti e promotori dell’evento sono il presidente dell’Università Telematica Pegaso, Danilo Iervolino,

Bilderberg: parte il meeting ‘a porte chiuse’ del club più potente del mondo

I potenti del mondo si riuniscono a Dresda in Germania. Il Club Bilderberg si riunirà da oggi al 12 giugno al Kempinski-Hotel Taschenbergpalais, hotel super esclusivo, da mesi interamente prenotato dall’organizzazione che ha predisposto il classico cordone di sicurezza per tenere a distanza giornalisti e curiosi. Tra gli ospiti italiani ci sono, Franco Bernabè, ex presidente di Telecom,

Unicredit e Kimbo insieme nel mondo della ristorazione

UniCredit e Kimbo hanno avviato una partnership finalizzata alla fornitura di beni e servizi da parte di Kimbo (scorte caffè e macchine caffè) per le imprese operanti nel settore Ho.Re.Ca (Hotel, Restaurant, Cafè), con apposite soluzioni di pagamento e di finanziamento a condizioni vantaggiose da parte di UniCredit. Ne dà notizia un comunicato nel quale si

Bce alza stime su Pil e inflazione, Mario Draghi: “Su Brexit pronti a tutto”

I tassi di interesse resteranno sui livelli attuali o più bassi per un periodo prolungato e il programma di quantitative easing durerà almeno fino a marzo 2017. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi precisando che il Qe durerà fino a quando non ci sarà una correzione significativa dell’inflazione e che gli stimoli

Banco popolare: al via aumento di capitale

Il Banco Popolare ha comunicato ieri, in tarda serata, i tempi dell’aumento di capitale da 1 miliardo di euro deliberato dal board il 10 maggio scorso, così come riportato da Milano Finanza. I diritti di opzione sulla sottoscrizione delle azioni ordinarie di nuova emissione potranno essere esercitati a partire dal 6 giugno fino al 22

Vola il mercato delle auto in Italia

Volano le vendite di auto in Italia: a maggio – secondo i dati pubblicati sul sito del ministero dei Trasporti – sono state immatricolate 187.631 vetture, il 27,29% in più dello stesso mese 2015. Nei primi cinque mesi dell’anno le consegne sono state 875.778, in crescita del 20,5% sull’analogo periodo 2015. Balzo anche per le

Bankitalia, Ignazio Visco: “Occorre tagliare il cuneo fiscale e investire di più”

“La ripresa è ancora da consolidare. Le previsioni di consenso indicano per l’Italia il ritorno ai livelli di reddito precedenti la crisi in un tempo non breve; sono deludenti le valutazioni sul potenziale di crescita della nostra economia. Si deve, e si può, fare di più”. E’ questo il messaggio lanciato dal Governatore della Banca

Partenza incerta per le borse europee

L’avvio settimana delle borse europee è alquanto incerto.  A Francoforte il Dax segna un rialzo dello 0,15%, mentre a Parigi il Cac40 scivola dello 0,12 per cento. Londra è chiusa per festività (così come Wall Street). Venerdì scorso la governatrice della Federal Reserve, Janet Yellen, ha detto nel suo discorso all’università di Harvard: “È appropriato che

Vincenzo Boccia da oggi presidente di Confindustria: si parte dal Mezzogiorno

“Confindustria si batte fin dal 2010 per superare il bicameralismo perfetto e riformare il Titolo V della Costituzione. Con soddisfazione, oggi, vediamo che questo traguardo è a portata di mano”. Lo afferma il neo presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, nella relazione all’assemblea annuale, aggiungendo che “la nostra posizione e le conseguenti azioni sul referendum verranno decise

Unicredit, settimana decisiva: si valuta il piano da attuare

Si apre una settimana decisiva per Unicredit. Malgrado i tempi per il cambio dell’amministratore delegato non siano più quelli ‘lampo’ balenati nei giorni scorsi ma si rispetterà un iter formale nel cda di martedì 24 maggio, che avvierà le procedure per individuare il nuovo capo azienda, il mercato si interroga come chi arriverà dovrà mettere