Governo, Salvini: Di Maio vittima di Conte

In questi giorni Matteo Salvini non ha attaccato Luigi Di Maio perche’ lo vede “vittima”. A dirlo e’ lo stesso leader della Lega, arrivando alla Berghem Fest, organizzata dal Carroccio ad Alzano Lombardo (Bergamo). “Lo vedo vittima di Conte. Ho letto oggi che Zingaretti e Franceschini non vogliono vicepresidenti, anche Conte non vuole piu’ vicepresidenti”, ha aggiunto Salvini.  Secondo Salvini “il regista del tutto e’ Conte, perche’ la Merkel ha telefonato a Conte, perche’ i poteri forti stanno spingendo Conte, perche’ il primo a scaricare i 5 stelle e’ stato Conte”. Sul M5s, il leader della Lega ha aggiunto: “Non entro nel merito delle dinamiche dei 5 Stelle anche perche’ in molti ci stanno scrivendo e chiamando. Pero’ non posso entrare in casa altrui, posso solo attendere che votino i loro militanti sulla piattaforma Rousseau, perche’ l’alleanza con il Pd per molti e’ indigeribile”. E se le trattative Pd-M5S dovessero fallire? “Si vota”, ha concluso Salvini.
Fonte Foto: Facebook Matteo Salvini