Crisi, Calenda scrive a Zingaretti: mi dimetto da Direzione Pd

L’eurodeputato Pd Carlo Calenda ha inviato una lettera ai vertici del partito per comunicare le sue dimissioni dai Dem. “Caro Nicola, Caro Paolo, vi prego di voler accettare le mie dimissioni dalla Direzione Nazionale del Partito Democratico”, scrive Calenda in una lettera pubblicata su Huffington Post.