Beach Soccer: A Giugliano le sfide decisive della Poule Scudetto e le Final Six del femminile

Per il secondo anno consecutivo il campionato ufficiale di Beach Soccer FIGC-Lega Nazionale Dilettanti torna in Campania e lo fa in grande stile grazie all’impegno del promotore di tappa Napoli BS. Dal 1 al 4 Agosto nella sontuosa “Beach Arena” da 850 posti, incastonata nell’incantevole spiaggia del lido Varca D’Oro di Giugliano, si gioca la terza e ultima tappa della Poule Scudetto della Serie Aon. Dieci squadre si affronteranno in quindici sfide decisive per determinare la qualificazione delle prime sette classificate alla ‘Final Eight’ nella splendida cornice della riviera domitia con lo sfondo delle maggiori isole partenopee. Hanno già staccato il pass per le finali la prima della Poule Promozione Sicilia oltre a Viareggio e Happy Car qualificate con una tappa di anticipo. Oltre a delineare lo scenario per le finali, in programma a Catania dall’8 all’11 agosto, la spiaggia di Giugliano sarà il palcoscenico della nona edizione del campionato femminile.  Happy Car Samb, Lady International, Lokrians, Napoli, Pavia e Terracina, le sei formazioni in corsa per il titolo nazionale, saranno impegnate dal 1 al 3 agosto nei gironi di qualificazione e domenica nella finale per il titolo. La tappa è stata presentata quest’oggi nella suggestiva sala Pignatiello di Palazzo San Giacomo a Napoli.

 

A condurre l’evento il noto giornalista e telecronista Raffaele Auriemma. Hanno partecipato per la Lega Nazionale Dilettanti il Presidente e Vice Presidente del Comitato Regionale Campania Carmine Zigarelli e Giuliana Tambarounitamente al segretario ed a buona parte de Consiglio Direttivo. Ha partecipato il Consigliere del Dipartimento BS Ferdinando Arcopinto. Per il Napoli BS sono intervenuti il Presidente Onorario e l’allenatore Raffaele Moxedano e Andrea Sannino, il Responsabile dello staff sanitario e Consigliere comunale di Mugnano Biagio Guarino. Grande rappresentanza anche delle istituzioni politiche. Apprezzato l’intervento dell’Assessore allo Sport di Napoli Ciro Borriello. In prima fila anche il Consigliere della Regione Campania Giovanni Chianese, i Consiglieri Comunali Eleonora De Majo e Rosario Andreozzi, l’Assessore alla Terza Municipalità di Napoli Egidio Giordano e l’Assessore allo Sport di Giugliano in Campania Giulio Di Napoli. Ha partecipato anche il proprietario del Lido Varca D’oro Salvatore Trinchillo. Presente anche una nutrita rappresentanza del beach soccer femminile, tra gli altri gli allenatori del Lokrians e del Pavia C5 Bruno Malias (ex campione verdeoro pluridecorato di beach soccer) e Gianluigi Mardente. “Siamo soddisfatti che la scelta della LND sia ricaduta su una location importante come Giugliano in piena crescita sotto l’aspetto turistico, un litorale riscoperto e valorizzato che si sposa perfettamente con l’ascesa di uno sport giovane e dinamico come il beach soccer –  queste le parole dell’Assessore Borriello. Soddisfatto anche Zigarelli:”Ci riempie di orgoglio la professionalità del Napoli BS che per il secondo anno ha organizzato un evento bello e importante. Ringrazio il Dipartimento per l’impegno con cui promuove una disciplina in cui l’Italia eccelle”. Queste le dichiarazioni del Presidente allenatore del Napoli Raffaele Moxedano:” Siamo partiti quattro anni fa come un gruppo di amici appassionati, con il passare del tempo grazie all’impegno e alla collaborazione di tutte le istituzioni siamo cresciuti ed ora eccoci qua, organizzatori di una tappa di grande spessore della Serie A. Crediamo in questo sport perché regala sensazioni uniche”. Ferdinando Arcopinto ha chiuso la serie d’interventi:”Torniamo sempre con piacere in una terra in cui il beach soccer ha vissuto momenti esaltanti. Proprio Napoli fu teatro di una tappa internazionale indimenticabile. Sostenibilità e turismo sportivo sono le basi su cui poggia la Serie A che valorizza le località coinvolte. A Giugliano andrà in scena un evento nell’evento, si assegnerà il titolo femminile, un movimento in cui la LND crede fermamente”.

La tappa sarà un vero e proprio evento mediatico con ben sei partite che saranno illuminate dai riflettori delle telecamere. Due sfide saranno tramesse in prima serata su Sky Football lunedì 5 agosto a partire dalle ore 21, si tratta di Viareggio-Happy Car Samb e Napoli-Terracina. Quattro gare in diretta streaming sulla pagina Fabebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti (Facebook.com/LegaDilettanti), sulla piattaforma web della LND My Cujoo e sul sito ufficiale beachsoccer.lnd.it. Si tratta della partite di sabato Palazzolo-Ecosistem Cz (ore 13), GLS Due Mari-Canalicchio Ct (14.15), Terracina-Catania(16.45) e della finale femminile in programma domenica alle 18.00.

Per tutte le info sull’evento e sulla Serie Aon scarica la CARTELLA STAMPA