Def, M5S-Lega: piano assunzioni Sanita’ contro fuga cervelli

M5S e Lega impegnano il governo a procedere a un piano di assunzioni, gia’ dal 2019, per contrastare il fenomeno della fuga dei cervelli. E’ quanto si legge nella risoluzione di maggioranza sul Documento di economia e finanza. “Al fine di procedere, gia’ dall’anno 2019, a un piano di assunzioni che argini il fenomeno della cosiddetta ‘fuga dei cervelli’ e supporti la promozione di innovazione e ricerca in campo sanitario, valorizzando la funzione dei centri sanitari di nuova generazione e investendo in politiche di formazione e inserimento lavorativo delle nuove professionalita’” si impegna il governo “ad aggiornare a livello regionale il parametro di riferimento della spesa per il personale degli enti del Servizio sanitario nazionale”.