Instagram: bloccati like di app usate per gonfiare i follower

Instagram blocchera’ like, follower e commenti generati da app esterne “assunte” dagli utenti per gonfiare il numero dei loro seguaci. Lo ha annunciato il social network in un post. Esistono molti servizi che promettono, in cambio di pochi euro, di far lievitare i follower, spesso grazie all’azione di bot. Una pratica che Instagram ha definito “artificiale” e che intende bloccare. “Inizieremo a rimuovere like, follower e commenti inautentici dagli account che utilizzano app di terze parti per aumentare la loro popolarita’”, scrive Instagram. “Abbiamo sviluppato strumenti di machine learning per identificare gli account che utilizzano questi servizi”. Gli account che saranno bersaglio di Instagram riceveranno un messaggio. Conterra’, oltre all’avviso di intervento, anche la richiesta di cambiare la password di accesso, visto che viene spesso condivisa con le app esterne che agiscono sui follower. Instagram, infatti, non afferma solo che si tratta di condotte nocive per l’integrita’ del social: sono scelte che “rendono gli account meno sicuri”. “Ogni giorno – si legge nel post – gli utenti vengono su Instagram per fare esperienze reali, incluse interazioni genuine. E’ nostra responsabilita’ garantire che queste esperienze non vengano interrotte da attivita’ non autentiche”.