Papa in Irlanda pregherà per le vittime degli abusi

Papa Francesco è partito per l’Irlanda. L’Airbus A320 dell’Alitalia è decollato alle ore 8.30 dal Leonardo da Vinci. L’atterraggio dell’aereo papale è previsto all’aeroporto internazionale di Dublino alle ore 10.30 locali.

In un telegramma inviato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo aver lasciato l’Italia per recarsi in Irlanda per l’incontro mondiale delle Famiglie il pontefice scrive: ‘Invoco sulla nazione italiana copiosi doni di lungimiranza e sapienza per continuare ad apprezzare e custodire il valore del matrimonio e della famiglia’.

A Dublino il Papa sarà accolto dalle autorità politiche ed ecclesiastiche del Paese. I momenti salienti della giornata sono l’incontro con le autorità al Dublin Castle, la visita alla Cattedrale dove pregherà per le vittime della pedofilia e, la sera, la Festa delle Famiglie al Croke Stadium. Prevista nel pomeriggio anche una visita al Centro dei Cappuccini che aiutano i senzatetto di Dublino.