Instagram: ora mostra orario ultimo accesso. Ecco come programmare post

Instagram prende spunto da WhatsApp e Messenger – tutte app di proprietà di Facebook – e inizia a mostrare l’orario in cui gli amici hanno usato l’applicazione l’ultima volta. La nuova funzione si chiama “Mostra lo stato di attività”. Dalla sezione dei messaggi diretti, consente di vedere l’orario dell’ultimo accesso, ma soltanto delle persone che ci seguono o con cui si è chattato.

La funzione risulta abilitata di default su Instagram. Al pari di quanto accade su WhatsApp, tuttavia, è possibile disattivarla, in caso non si voglia fornire questo tipo di informazione ai propri contatti. Nascondendo il proprio, non si potrà più vedere l’orario dell’ultimo accesso degli altri.

Per disabilitare la funzione occorre andare sul proprio profilo di Instagram, accedere alle impostazioni (i tre puntini in verticale) e scorrere in basso fino a trovare l’opzione “Mostra lo stato di attività”.

Ecco come programmare post

Come per Facebook o Twitter, d’ora in poi anche per Instagram si potrà programmare la pubblicazione dei post. L’opzione, annuncia la compagnia, per ora sarà disponibile per i profili “business” del social, ovvero per aziende e influencer, mentre gli utenti normali dovranno ancora aspettare. Secondo quanto riportato dal sito The Verge per gli account personali la possibilità dovrebbe arrivare all’inizio del prossimo anno.
La programmazione dei post, spiega Instagram, riguarda al momento le foto e non i video e potrà avvenire usando degli specifici programmi di gestione dei social network, piattaforme tipo Hootsuite o Sprout Social.
La mossa devia ancora dalla filosofia iniziale del social che puntava a privilegiare la condivisione di foto e video del momento. Negli ultimi mesi diverse novità, per tutti i tipi di profili, sono andate in questa direzione: l’algoritmo che non mostra più i post in ordine cronologico e la possibilità di caricare nelle Storie anche contenuti più vecchi di 24 ore. L’attenzione nei confronti dei brand e delle aziende che usano la piattaforma poi è massima: secondo dati di Instagram gli utenti giornalieri del social sono oltre mezzo miliardo nel mondo e l’80% degli account segue almeno un’azienda su Instagram.