Pd, direzione: la minoranza non entrerà nella segreteria – SEGUI DIRETTA

La minoranza del Pd, nè l’area di Andrea Orlando nè quella di Michele Emiliano, entrerà, a quanto si apprende, nella segreteria del Pd che oggi Matteo Renzi annuncerà in direzione.

 

LA DIRETTA della DIREZIONE PD

 

Cuperlo, grazie a Orfini e Martina per invito a Direzione  – “Voglio ringraziare personalmente il presidente del partito democratico, Matteo Orfini, e il vice segretario, Maurizio Martina, per il gesto di attenzione e cortesia che hanno voluto rivolgermi invitandomi alla prima riunione della direzione del PD oggi pomeriggio”. Lo scrive in una nota Gianni Cuperlo.

Chiti,si convochino gruppi e se cambio strategia iscritti  – Sono due i paletti che il senatore Vannino Chiti chiede al Pd prima di affrontare la questione della legge elettorale e prima della Direzione che si terrà oggi nel tardo pomeriggio. Lo spiega a margine della conferenza dove è stato appena presentato il documento sottoscritto da 31 parlamentari orlandiani. “Chiediamo alla Direzione “un patto politico di unità” insiste Chiti, e “prima di prendere una decisione sulla riforma elettorale siano sentiti i gruppi parlamentari del Pd”. Due i punti da cui partire, secondo Chiti: “Fare una legge con un impianto maggioritario perché abbiamo fatto un congresso su questo” e “stabilire le priorità di programma con Governo e maggioranza”. “poi si vedrà – prosegue – se si deve votare, quando e con quale legge”. “Nessuna scissione in vista – sottolinea il senatore orlandiano – siamo ancora insieme, se avessimo voluto questo avremmo fatto un’altra scelta quando l’hanno fatta tanti compagni e amici”. “Ci misureremo nell’assemblea dei gruppi”, “questa è la nostra strategia”, “se ci sarà un capovolgimento di alleanze si potrebbero consultare anche gli iscritti”. Chiti lamenta poi il fatto che l’assemblea dei gruppi in Senato “nonostante sia stata richiesta” non è ancora stata convocata”. “La presidenza – spiega – non ha risposto, perché ha ritenuto che dovesse esserci prima la Direzione del partito”