Barcellona: missione istituzionale per il sindaco di Napoli Luigi de Magistris

Missione istituzionale del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a Barcellona dove e’ stato ricevuto dalla ‘alcadesa’ Ada Colau. Un incontro ”importante perche’ si e’ rafforzata l’idea ed il progetto di costruire una rete di sindaci europei impegnati per un’Europa dei diritti, dei popoli, della sovranita’ popolare e dei beni comuni, a cominciare dall’acqua pubblica e al diritto all’abitare, e per contrastare e superare l’austerita’ dei governi tecnocratici”. I due primi cittadini hanno anche convenuto ”sull’importanza di mettere a confronto le varie esperienze magari organizzando a breve anche incontri in Europa a mettere insieme i sindaci impegnati in questa direzione e sottolineando la straordinaria esperienza di Napoli, con il coinvolgimento dei movimenti popolari e dei cittadini”. In seguito si e’ svolto l’incontro al Teatro Lliure con il console italiano a Barcellona e con la direttrice dell’istituto italiano della cultura ”dove si e’ convenuto sulla necessita’ di rafforzare ancor piu’ i legami ed i vincoli culturali tra le due citta”’. Infine, il sindaco di Napoli ha assistito allo spettacolo Orestea, messo in scena dallo Stabile partenopeo, sottolineando come ”Napoli si stia riscattando soprattutto attraverso la cultura e rimarcando il ruolo importante dell’Amministrazione comunale, ma anche della Citta’ metropolitana, per il Teatro Nazionale e per la Scuola di formazione assicurando sempre il massimo sostegno al settore culturale della nostra citta”’.