Yahoo, attacco hacker: rubati dati di 500 milioni utenti

 Hacker hanno rubato informazioni di 500 milioni di utenti di Yahoo nel 2014, in quello che apparentemente è il più grande caso di questo tipo ammesso nella storia di Internet. Lo racconta la Bbc.

Secondo l’ammissione di Yahoo, la violazione riguarda informazioni personali tra i quali nomi ed email come anche “domande e risposte di sicurezza non crittografate”.

A luglio Yahoo è stata venduta al gigante dlele comunicazioni Usa Verizon per 4,8 miliardi di dollari. L’Fbi Usa ha confermato che sta indagando.

La compagnia ha raccomandato agli utenti di cambiare le loro password, se non lo fanno dal 2014.