Poggiomarino, campagna elettorale rovente: Rossella Vorraro attacca Michele Schiano

S’infiamma la campagna elettorale a Poggiomarino a pochi giorni dal ballottaggio del 19 giugno che vede contendersi la fascia tricolore a Leo Annunziata sindaco uscente del centrosinistra e Maurizio Falanga del centrodestra.

A rendere rovente gli ultimi giorni di campagna elettorale ci pensa Rossella Vorraro, giovane militante forzista, che ha racimolato ben 339 preferenze lo scorso 5 giugno risultando la donna più eletta.

L’avvocato di Poggiomarino sferza un attacco senza precedenti, dal suo profilo Facebook, al consigliere regionale di Scelta Civica Michele Schiano, eletto a maggio 2015 nella lista di Forza Italia e poi trafugato nella maggioranza di governo campano a guida Vincenzo De Luca. 

“Questa campagna elettorale è stata bellissima, l’unica nota che mi ha fatto male è quella dell’On. Michele Schiano. Onorevole, eletto nelle fila di Forza Italia anche grazie ai 500 voti portati a lui dai ragazzi del CENTRO DESTRA poggiomarinese. Per quella campagna elettorale noi giovani buttammo il sangue e lo facemmo con piacere. L’On. Schiano, appena si rese conto di  essere in minoranza però si spostó a sinistra, con De Luca. Mi aspettavo che si astenesse quindi dal fare campagna elettorale a Poggiomarino, dove, noi, i ragazzi del centro destra che gli hanno portato i voti siamo candidati e invece NO, non solo ha fatto la lista a sostegno del sindaco uscente di sinistra ma si fa vedere pure sui palchi promettendo mari e monti. ONOREVOLE MICHELE SCHIANO, LA PROSSIMA VOLTA I VOTI TE LI FAI PORTARE DA LEO ANNUNZIATA”, scrive la Vorraro sul noto social.

vorraro

Fonte foto: Facebook Rossella Vorraro