Napoli, Alessandra Gallo (Idv): “Buona notizia arresto Umberto Accurso, ora aggredire patrimoni”

«Quella dell’arresto di Umberto Accurso, latitante dal 2014 e reggente di una cosca della camorra di Secondigliano, è un’ottima notizia. Italia dei Valori ringrazia le forze dell’ordine e la magistratura che non hanno mai smesso di dargli la caccia».

A dirlo è Alessandra Gallo, capolista al consiglio comunale di Napoli per «Italia dei Valori» insieme al consigliere uscente IdV Giovanni Formisano.

«I ricercati della criminalità organizzata napoletana stanno cadendo nella rete uno a uno – aggiunge – indebolendo così le strutture mafiose di appartenenza e dimostrando una volta di più che il crimine non paga».

«Per sconfiggere i clan c’è ancora molta strada da fare, ma i risultati stanno arrivando. Bisogna ora aggredire i patrimoni e togliere spazio alle attività di riciclaggio dei proventi illeciti – conclude l’esponente del partito – che rappresentano ancora l’elemento di forza e di prestigio sul territorio. Un camorrista può ben mettere in conto di finire in galera, ma togliergli i soldi dalle tasche è il solo vero modo per infliggergli un colpo mortale».