Marò: Salvatore Girone è tornato in Italia

Da poche ore il Falcon 900 che ha riportato il Maro’ Salvatore Girone in Italia ha toccato la pista dell’aeroporto di Ciampino. Ad attenderlo nello scalo romano la moglie Vania e i due figli, che lo hanno salutato in forma privata direttamente sul velivolo, lontani dalle telecamere.

A terra, invece, ad accoglierlo c’erano la ministra della Difesa, Roberta Pinotti, con la quale Girone ha avuto un lungo abbraccio, il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, il capo di Stato Maggiore della Difesa, il generale Graziano, il capo di Stato maggiore della Marina, l’ammiraglio De Giorgi, e il generale Carmine Masiello, consigliere militare di Palazzo Chigi.

Girone sta per rientrare a Bari con un aereo dell’aeronautica militare, in partenza da Ciampino. A quanto si apprende anche il sindaco di Bari Antonio Decaro, che era a Ciampino ad accogliere il marò, rientrerà con lui nel capoluogo pugliese.

Fonte foto: quotidiano.net