Economia

L’Ici e la Chiesa: in ballo per lo Stato ci sono 4 miliardi

La Chiesa deve pagare l’Ici non versata e relativa al 2008-2012: una somma pari a circa 1 miliardo l’anno, e che complessivamente ammonta a 4-5 miliardi (secondo stime Anci). Con la pronuncia di oggi della Corte di Giustizia Ue, viene cosi’ segnata un’altra tappa nella lunghissima vicenda delle esenzioni fiscali garantite agli immobili della Chiesa,

 Istat: a settembre tasso disoccupazione risale a 10,1%

Il tasso di disoccupazione a settembre risale di 0,3 punti percentuali su agosto al 10,1%. Lo rileva l’Istat nella nota flash su occupati e disoccupati. Rispetto a settembre 2017 il tasso di disoccupazione è diminuito di 1,1 punti. Le persone in cerca di lavoro sono 2.613.000 in aumento di 81.000 unità (+3,2%) rispetto ad agosto

Manovra, da pace fiscale a quota 100: ecco tutte le misure

Pace fiscale, stop aumento dell’Iva, avvio del reddito di cittadinanza e della flat tax, taglio delle pensioni d’oro e quota 100 per la riforma Fornero. Sono alcune delle principali misure della manovra da 37 miliardi approvata dal Consiglio dei ministri. Circa 22 miliardi dovrebbero essere finanziati in deficit. – STOP AUMENTO IVA: Previsto lo stop

Multe e bollo auto: addio cartelle fino a 1.000 euro

Multe stradali e bolli auto ‘stracciati’. E più, in generale, l’annullamento automatico dei debiti fino a mille euro. È quanto contenuto nell’ultima bozza del decreto fiscale collegato alla manovra economica e attesa in Cdm lunedì prossimo. Si tratta, in sostanza, di debiti di importo residuo, che includono interessi e sanzioni, calcolati alla data di entrata in vigore

Poste: 7.500 assunzioni entro il 2019

“Poste Italiane entro l’anno 2019 assumerà 7.500 persone. Un grande risultato reso possibile grazie alla riforma della Legge Fornero e ai cospicui investimenti previsti nella prossima legge di bilancio”. Lo dichiara in una nota il sottosegretario al lavoro Claudio Durigon. “Da una parte infatti con la riforma delle pensioni libereremo nuovi posti di lavoro per

Governo, Conte: ‘Il pil crescerà più del previsto’

 Mentre le Camere approvano il Def e la manovra si avvicina al vaglio del Parlamento, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in visita ufficiale in Etiopia – la prima di un capo di stato occidentale dopo lo storico accordo di pace, firmato a Gedda, con l’Eritrea – resta in costante contatto con Roma e assicura

Nodo pensioni cittadinanza: ipotesi ampliare fondo garanzia banche

I tecnici di palazzo Chigi e del Mef nel week end saranno al lavoro per far si’ che la manovra approdi sul tavolo del Cdm lunedi’. L’obiettivo e’ mostrare subito la legge di bilancio ai mercati, far si’ che lo spread scenda ed evitare nuove tempeste finanziarie. Ma potrebbe, spiegano fonti governative, venir approvata ‘salvo

Manovra: Bankitalia-Upb, stop al Def. Governo: piano anti spread

Il governo incassa la bocciatura del Def da Bankitalia e dall’Ufficio parlamentare di bilancio serrando le fila.  “La manovra non si tocca” dicono i due vicepremier, mentre il ministro per gli affari europei Paolo Savona a Porta a Porta aveva aperto una possibilità. “Se ci sfugge lo spread la manovra deve cambiare”dice Paolo Savona. E sulla polemica

Def: tutte le misure da riciclo e auto green alle assunzioni scuola 

Pareggio di bilancio rinviato senza un termine preciso, aumento del deficit ma anche stabilizzazione dell’Ecobonus, dismissioni, riciclo, lotta al lavoro nero, snellimento delle procedure delle assunzioni della scuola. Sono solo alcune delle misure illustrate nella nota di aggiornamento al Def e che troveranno spazio nella manovra che si preannuncia oltre i 35 miliardi. Nel conto

Mercati sotto stress, lo spread sale a 302 punti: tasso ai massimi dal 2014

Mercati in tensione sulla manovra, lo spread, dopo accelerazini e frenate, sfonda i 300 punti e chiude la giornata a  302 punti, con il tasso del decennale ai massimi dal 2014 al 3,44%. Tensione che si ripercuote anche sugli equilibri di maggioranza con la Lega che incolpa il reddito di cittadinanza (Guarda l’identikit del Reddito