Mal di testa, dolori articolari e muscolari: ecco i cibi che li fanno passare

Isabella Insolia

Pubblicato:

Nella categoria: Salute

Ci sono alcuni cibi che fanno passare il mal di testa e i dolori articolari e muscolari: ecco che cosa mangiare per non avere più “acciacchi”.

Sono tante le persone che lamentano alcuni dolori, che sia l’emicrania o indolenzimenti articolati. Quello che però non tutti sanno è che si possono alleviare con una dieta alimentare. Questo perché ci sono alcuni cibi che sollevano dai dolori fisici. Andiamo a vedere quali sono.

Mal testa dolori addio con alcuni cibi: cosa mangiare
Scegliere i cibi giusti per dire addio a tutti i dolori – Agorà24.it

Mal di testa, dolori articolari e dolori muscolari sono molto comuni tra le persone, soprattutto tra coloro che hanno un’età avanzata. A volte sono molto intesi, tanto da rendere difficile la quotidianità delle persone. Per farli sparire, non serve ricorrere immediatamente agli antidolorifici. La tavola è una valida alternativa ai medicinali.

Ciò che non tutti sanno è che esistono dei cibi in grado di calmare il mal di testa e quei fastidiosissimi dolori che colpiscono gli arti e ai muscoli. A spiegarlo è stato il medico e autore Michael Mosley in Stay Young. Andiamo a vedere nel dettaglio che cosa mangiare.

Cibi contro il mal di testa e i dolori: ecco che cosa mangiare

La tavola è un’ottima alleata al benessere psico-fisico di ogni persona, proprio per questo motivo è importante seguire una giusta dieta e mangiare in modo equilibrato. Per chi soffre di mal di testa e dolori articolari e muscolari, l’esperto ha suggerito che l’ideale è quello di consumare frequentamene i cibi fermentati.

Cibi mal testa dolori: alimenti fermentati
I cibi fermentati sono alleati contro il mal di testa e i dolori articolari e muscolari – Agorà24.it

Parliamo di alimenti come yogurt, kombucha, kimchi e keffir che aiutano a combattere l’infiammazione, garantendo la salute dell’intestino e rafforzando il sistema immunitario, ma non solo. I cibi fermentati possono anche migliorare l’umore, il sonno e ridurre i dolori che derivano dall’avanzare dell’età.

L’esperto ha anche detto che ci sono prove scientifiche sul fatto che l’aggiunta di cibi fermentati alla dieta possono migliorare il microbioma intestinale e ridurre l’infiammazione cronica. Proprio per questo motivo, dovrebbero aiutare contro le malattie legate all’età, come l’artrite.

Mosley, durante il programma, ha anche citato uno studio realizzato su 500 pazienti affetti da osteoartrosi ed è stato chiesto loro di bere due dosi al giorno di latte contenente i batteri lactobacillus. Dopo sei mesi, i pazienti hanno riportato meno rigidità alle ginocchia e meno dolore. Oltre al fatto che gli esami del sangue hanno mostrato una riduzione significativa di infiammazione.

Impostazioni privacy