zingaretti

Elezioni Regionali, Zingaretti: avvicinamento Pd-M5S va incoraggiato

“Siamo ai nastri di partenza, bisogna rispettare assolutamente i territori. In Umbria con le elezioni alle porte si e’ aperto un processo che io credo positivo di avvicinamento delle posizioni che ovviamente va incoraggiato”. Lo ha affermato il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, questa sera a margine della Festa dell’Unita’ di Torino, a proposito dell’alleanza

Pd, Boschi guida fronda renziana: fantasma scissione. Zingaretti: Basta tormentoni

Il dado del governo è tratto e in casa Pd sono state rispettate quasi tutte le aree interne. La maggioranza del partito fa il pieno, ma dalla partita non escono di certo a mani vuote nemmeno i renziani, che portano a casa 4 sottosegretari e un vice ministro, Anna Ascani, da giorni ‘blindata’ all’Istruzione per

Crisi, Calenda scrive a Zingaretti: mi dimetto da Direzione Pd

L’eurodeputato Pd Carlo Calenda ha inviato una lettera ai vertici del partito per comunicare le sue dimissioni dai Dem. “Caro Nicola, Caro Paolo, vi prego di voler accettare le mie dimissioni dalla Direzione Nazionale del Partito Democratico”, scrive Calenda in una lettera pubblicata su Huffington Post.

Trattativa M5S-Pd su Conte. Zingaretti: no a rimpastone

Luigi Di Maio invoca Giuseppe Conte premier: “E’ l’unico nome in campo”. Nicola Zingaretti ribadisce il no e risponde che il Pd non è disposto ad andare al governo con il M5s per tappare i posti lasciati vuoti dalla Lega: “L’Italia non capirebbe un rimpastone del governo caduto”. I partiti hanno ancora un giorno per

Dialogo difficile Pd-M5S. Zingaretti: si può lavorare

In una giornata nervosissima parte il dialogo Pd-M5s con il via libera del Quirinale che ha concesso altri quattro giorni di tempo per “soluzioni chiare”. Ma è stata una giornata al cardiopalma, tra sospetti sui quasi alleati e rischi di fuoco amico. Zingaretti e Di Maio, ora soci nella ricerca di un patto per un

Crisi, Zingaretti: nessuna trattativa salvo un Governo forte

Mentre le voci che vogliono la trattativa tra M5s e Pd per il nuovo esecutivo giallorosso piu’ che avviata si moltiplicano, dal quartier generale del Nazareno Nicola Zingaretti non cede e ribadisce la linea ufficiale del partito. Oggi e’ stato costretto a farlo per ben due volte: una al mattino e una a meta’ pomeriggio

Crisi, Zingaretti stoppa ‘governicchi’: ‘ok solo se ampio respiro

Se ci sara’ la crisi, il Pd rinuncera’ alle urne solo a beneficio di un accordo di governo di ampio respiro, capace di reggere per il prosieguo della legislatura. Lo mette nero su bianco, nel tardo pomeriggio, il segretario del Pd Nicola Zingaretti, chiudendo la porta, con un post su Facebook, a qualsiasi ipotesi di

Nel Pd sale idea governo con i grillini ma Zingaretti frena Renzi

Già si contano le truppe, nel Pd. La linea ufficiale del segretario Nicola Zingaretti resta quella del voto e anche tra i renziani la proposta di Matteo Renzi per un governo di transizione con il M5s viene liquidata da qualcuno come “poco più che fantascienza”. Ma dal segretario in giù, tutti si appellano alla guida

Pd: inizia in Campania viaggio per l’Italia di Zingaretti

Domani, lunedi’ 1 luglio, il segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, inizia dalla Campania il Viaggio per l’Italia e per l’alternativa. Accompagnato da Pietro Bussolati, responsabile Imprese, Nicola Oddati, responsabile Mezzogiorno e da Giuseppe Provenzano, responsabile Lavoro, e da Camilla Sgambato, responsabile Scuola, il segretario del Pd sara’ domani mattina alle ore 10.15 in visita

PD: Zingaretti presenta con Gentiloni e Calenda il nuovo simbolo per le elezioni europee

In alto il logo del Pd, con lo stemma del Pse, e in basso il riferimento a ‘Siamo Europei’. E’ il simbolo con cui il Pd si presenterà alle elezioni europee, presentato stamani dal segretario Dem Nicola Zingaretti, Paolo Gentiloni e da Carlo Calenda. SCARICA IL NUOVO LOGO PER LE ELEZIONI EUROPEE “E’ un simbolo – ha detto Zingaretti