vita

Cambia assegno di divorzio: addio al ‘tenore di vita’

La riforma dell’assegno divorzile incassa il primo via libera della Camera, e ora si appresta a superare l’ultimo banco di prova del Senato. Il provvedimento, il cui iter era gia’ stato avviato durante la scorsa legislatura, ha ottenuto un consenso trasversale (nessun voto contrario, si registra la sola astensione di FdI) e tutto fa prevedere

Papa Francesco: la vita va sempre tutelata

“Prendersi cura della vita esige che lo si faccia durante tutta la vita e fino alla fine. Ed esige anche che si ponga attenzione alle condizioni di vita: la salute, l’educazione, le opportunità lavorative, e così via; insomma, tutto ciò che permette a una persona di vivere in modo dignitoso”. Il Papa lo ha detto ricevendo in udienza i

Papa Francesco: “La vita umana oggi è violata in modi brutali”

“La relazione tra l’uomo e la donna costituisce il luogo eminente in cui l’intera creazione diventa interlocutrice di Dio e testimone del suo amore. La famiglia umana è una comunità di origine e di destinazione. In questo nostro tempo, la Chiesa è chiamata a rilanciare con forza l’umanesimo della vita che erompe da questa passione di Dio per la

Qualità della vita, Bolzano al top: maglia nera per Roma e Napoli. Ecco classifica

E’ Bolzano la provincia dove si vive meglio in Italia, seguita da Trento e Belluno. Balzo indietro della capitale: Roma retrocede di 18 posizioni. Male anche Venezia. Stabili Napoli (in terzultima posizione) e Palermo (al 106 posto). Fanalino di coda Vibo Valentia. Insomma la provincia altoatesina, come era stato nel 2017, si conferma luogo del

Papa in Lettonia: la vita abbia il primato sull’economia

Oggi “ci recheremo al Monumento alla Libertà, dove saranno presenti bambini, giovani e famiglie. Essi ci ricordano che la ‘maternità’ della Lettonia – analogia suggerita dal motto di questo viaggio (Mostrati Madre per tutti) – trova eco nella capacità di promuovere strategie che siano veramente efficaci e focalizzate sui volti concreti di queste famiglie, di

Papa: troppi suicidi tra i giovani perchè non si semina la passione di vivere

Nei giovani a volte manca la passione di vivere perché nessuno l’ha seminata. Lo ha detto Papa Francesco ricevendo in udienza alcuni motociclisti che prenderanno parte al prossimo Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini, guidati dal presidente del Coni Giovanni Malagò. “Quando leggo le notizie sui suicidi dei giovani, sono

Papa Francesco: ‘L’eutanasia non è una scelta di civiltà, la vita è intangibile’

In molti Paesi c’è “una crescita della richiesta di eutanasia come affermazione ideologica della volontà di potenza dell’uomo sulla vita. Ciò ha portato anche a considerare la volontaria interruzione dell’esistenza umana come una scelta di ‘civiltà'”. Così il Papa all’ex Sant’Uffizio. “E’ chiaro che laddove la vita vale non per la sua dignità, ma per

Liliana Segre, testimone Shoah diventa senatrice a vita a 88 anni: donna di pace libera da odio

Un testimone diretto dell’Olocausto e’ il primo senatore a vita nominato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Cosi’ l’88enne Liliana Segre, sopravvissuta ad Auschwitz insieme ad altri 25 bambini italiani su 776 deportati, entra a Palazzo Madama “per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo sociale”, per aver fatto della sua immensa ferita