tiratori

Legittima difesa compatta centrodestra: assenze M5S e franchi tiratori

La riforma della legittima difesa corre veloce verso il via libera definitivo. Domani il provvedimento bandiera della Lega, da sempre cavallo di battaglia di Matteo Salvini, incassera’ il voto favorevole della Camera, per poi tornare al Senato il 26 marzo per l’ultima lettura. Il timing fissato dal titolare del Viminale, quindi, sara’ rispettato, nonostante i

Anticorruzione, 36 franchi tiratori: M5S-Lega ‘perdono’ 100 voti

Sono 107 i voti che sono venuti a mancare alla maggioranza M5s e Lega sullo scrutinio segreto in cui il governo e’ stato battuto. Ma, soprattutto, sono 36 i franchi tiratori. La maggioranza giallo-verde, infatti, puo’ contare su 346 voti, ma i contrari all’emendamento del deputato del Misto ex M5s Catello Vitiello sono stati 239,