temporali

Maltempo: pioggia e temporali al Sud

Ancora pioggia e temporali in questo primo week end di dicembre, soprattutto al centro-sud. Nel teramano decine gli interventi dei vigili del fuoco, la scorsa notte, per il maltempo che si è abbattuto sui centri della costa, in particolare su Alba Adriatica: la cittadina ha subito una violenta grandinata che in pochi minuti ha trasformato

Maltempo: in arrivo temporali in tutta Italia

Peggiora il tempo sull’Italia per l’arrivo di una perturbazione atlantica che porterà temporali e venti forti da Nord a Sud. Lo indica un’allerta meteo della Protezione civile. L’avviso prevede, dalla mattinata, venti forti settentrionali, con raffiche di burrasca, su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna. Dal primo pomeriggio, inoltre, ci saranno precipitazioni, anche a carattere di

Campania, allerta maltempo: in arrivo temporali

La protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo Gialla. A partire dalle 22 e per le successive 12 ore sulle zone 1 e 2, ossia  Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Alto Volturno e Matese, si prevedono locali rovesci e isolati temporali. La sala operativa della Protezione civile invita le

Maltempo in Campania: allerta della Protezione Civile

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un’allerta meteo di colore Arancione per criticità idrogeologica dalle 10 alle 22 di domani sulle seguenti zone: Napoli, Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini. Su Alta Irpinia e Sannio, Tusciano e Alto Sele l’allerta è invece di

Meteo, Campania: dopo mesi di siccità in arrivo temporali

Dopo mesi di siccita’, una buona notizia sul versante meteo: una perturbazione in arrivo dalla Francia potrebbe – il condizionale e’ d’obbligo – portare temporali sparsi in Campania tra venerdi’ e sabato prossimi. “Per ora – sottolinea Edoardo Ferrara, di 3bMeteo.com – si tratta di una linea di tendenza, ma le probabilita’ che le piogge

Allerta Protezione Civile per temporali al Nord

Il transito di una perturbazione di origine atlantica sul nostro Paese determinerà, nelle prossime ore, condizioni di instabilità sui settori alpini, in progressiva estensione alle restanti regioni settentrionali, con fenomeni localmente intensi. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

Allerta meteo: venerdì arriva Storm Line con piogge e temporali

Qualche giorno di bel tempo con caldo in aumento prima del crac. L’alta pressione oceanica, con innesto di contributi più caldi anche dal Nord Africa, andrà consolidandosi nei prossimi 2-3 giorni su tutta l’Italia, fanno sapere gli esperti de ‘IlMeteo.it’. Il tempo sarà stabile e soleggiato pressoché ovunque con temperature di nuovo in sensibile aumento e sopra

Maltempo al Nord: temporali e trombe d’aria in Veneto

Forti temporali, accompagnati da folate di vento, si sono verificati nel pomeriggio in tutto il Veneto. La situazione risulta particolarmente difficile nel veneziano, in particolare nelle aree balneari fra Jesolo e Punta Sabbioni, dove i vigili del fuoco stanno intervenendo per la caduta di alberi sulla sede stradale e lo sradicamento di alcune tende nei

Meteo, il caldo intenso sta per finire: arriva aria fresca. Temporali al Nord

Questa quarta ondata di caldo intenso dell’estate 2017 sta per volgere al termine. Una perturbazione atlantica in transito sull’Europa centrale provvederà infatti a rinfrescare le temperature torride di questi giorni e a portare un po’ di pioggia. A prevederlo sono un po’ tutti i siti meteo, e la Protezione civile ha addirittura emesso un’allerta per

Week end ‘africano’, fino a 40 gradi al Sud: rischio temporali al Nord

Un week end ”africano”, segnato da temperature che arriveranno a 40 gradi al sud, ma con il rischio di piogge e isolati temporali al nord. E’ la quarta ondata di calore africano che investe l’Italia in questa estate, che dovrebbe attenuarsi da lunedì prossimo, con l’arrivo di aria più fresca dal Nord Europa. “A partire