tav

Il referendum sulla Tav si puo’ fare o no? Ecco tutte le info

 Negli ultimi giorni si e’ tornato a parlare di un referendum come strumento per decidere, una volta per tutte, il destino della Tav. L’11 marzo la societa’ Tunnel Euralpin Lyon-Turin (Telt) – responsabile della realizzazione della sezione transfrontaliera della Tav – ha comunicato di avere avviato le procedure di gara relative ai lavori per il

Non solo Tav: ecco la mappa delle grandi opere ferme

Non solo la Tav: sono almeno 30 le grandi opere sopra i 100 milioni di euro bloccate in Italia per un valore complessivo di oltre 36 miliardi di euro. Secondo le ultime rilevazioni dell’Ance sul sito sbloccacantieri.it. le grandi infrastrutture ferme sono concentrate maggiormente al Nord (17 opere per un totale di oltre 24 miliardi

Tav: chi è Coppola? E’ l’esperto che non ha firmato dossier ‘costi/benefici’

Classe 1972, originario di Napoli, docente a Tor Vergata ed esperto di “studi di fattibilita’”: il professor Pierluigi Coppola e’ l’unico dei 6 membri del gruppo di lavoro sull’anali costi-benefici a non aver firmato il documento. Coppola era l’unico confermato dalla vecchia struttura voluta dal predecessore di Danilo Toninelli, il Pd Graziano Delrio. Gli altri

Tav, esperti Mit bocciano l’opera: ‘perdite’ per 7 miliardi

Una bocciatura senza mezzi termini: la Tav comporta piu’ costi che benefici. E’ il ‘verdetto’ che emerge dall’analisi sulla Torino-Lione pubblicata dal ministero dei Trasporti. Gli esperti, coordinati da Marco Ponti, sottolineano che “il progetto presenta una redditivita’ fortemente negativa”: i benefici sono pari a 885 milioni, le ‘perdite’ di 7 miliardi nello scenario realistico

Referendum su Tav: da Meloni a Chiamparino fino a +Europa

Matteo Salvini non arriva primo. L’idea di lasciare ai cittadini l’ultima parola sulla Tav e’ infatti stata gia’ proposta da altri esponenti politici, in uno ‘schieramento’ trasversale che va da Giorgia Meloni a Sergio Chiamparino. Innanzitutto, pero’, va ricordato che il referendum consultivo non puo’ essere indetto a livello nazionale, in quanto non previsto dalla

Grandi opere, M5s-Lega divisi: su Tap Lezzi sfida Salvini 

Non ci sarà solo la manovra a surriscaldare il prossimo autunno. Negli stessi mesi, infatti, il governo dovrà trovare una soluzione sulla questione Grandi Opere che, da giorni, infuria tra gli alleati M5S e Lega. Oggi, ad accendere lo scontro è il ministro per il Sud Barbara Lezzi, da sempre fautrice dello stop al gasdotto

Tav Afragola: si cercano rifiuti nascosti

 I Carabinieri forestali hanno avviato i carotaggi nel terreno del parcheggio ovest della stazione Tav di Afragola, disposti dalla Procura di Napoli Nord che nel luglio scorso decise il sequestro probatorio del’area. L’ipotesi dei pm – l’aggiunto Domenico Airoma e il sostituto Giovanni Corona – e’ che al di sotto dell’area di sosta siano stati