soldi

Dl crescita, arriva ‘norma Fraccaro’: 500 milioni di euro a tutti Comuni

500 milioni di euro a favore dei Comuni per opere di efficientamento energetico e sviluppo sostenibile. E’ la “norma Fraccaro” contenuta nell’articolo 31 del Decreto Crescita approvato dal Consiglio dei Ministri. Obiettivo della norma e’ quello di finanziare gli investimenti sul territorio per favorire la crescita nell’ottica della sostenibilita’. Le risorse, assegnate dal Ministero dello

Salute: italiani pagano di tasca propria quasi 40 miliardi di spese

Gli italiani pagano di tasca propria circa un quarto delle spese totali per la salute. La spesa sanitaria totale registrata in Italia nel 2017 e’ stata infatti pari a 152,8 miliardi di euro e di questi il 74% (113,1 miliardi di euro) e’ rappresentato dalla spesa pubblica e il 24% (39,7 miliardi di euro) dalla

Sindaci al governo: pace fiscale non con soldi Comuni

Ribadisce che la battaglia con il Governo sul bando periferie “non era per noi sindaci ma per i diritti dei nostri concittadini” e attacca Palazzo Chigi sulla manovra e sul tema dei migranti. Antonio Decaro, sindaco di Bari e leader dell’Anci, in apertura dell’assemblea nazionale non risparmia critiche all’esecutivo guidato da Giuseppe Conte, che giovedi’

Tribunale Roma condanna Grasso: paghi 82mila euro al Pd

Il tribunale di Roma ha condannato Pietro Grasso a pagare al Pd 82 mila euro, somma che corrisponde ai contributi non versati dall’ex presidente del Senato al partito – poi abbandonato per approdare in Leu – con il quale era stato eletto in Parlamento nel 2013. Un “tesoretto” che, assieme alle quote degli altri ‘morosi’

Papa Francesco: “La messa non si paga è gratuita. Se vuoi fai offerta la fai”

La messa “non si paga”. Lo ha detto a chiare lettere Papa Francesco riferendosi alle intenzioni che vengono pronunciate nelle messe, per esempio per i defunti. “‘Padre quanto devo pagare perche’ il mio nome venga detto li’?’ Niente. Capito questo? Niente. La messa non si paga, la messa e’ il sacrifico di Cristo che e’

Cei: credibilita’ Chiesa passa da corretta gestione soldi. Galantino: “Basta scandali”

E’ nella corretta e trasparente gestione dei beni economici che si gioca oggi, in gran parte, la “credibilita’” della Chiesa. Lo ha detto oggi a chiare lettere il segretari della Cei, mons. Nunzio Galantino, aprendo a Salerno il convegno degli economi e direttori di uffici amministrativi delle diocesi italiane, sul tema “La gestione delle risorse

Papa Francesco: i cattivi pastori non sono vicini a gente ma ai soldi

I pastori “che seguono la strada del clericalismo, a chi si avvicinano? Si avvicinano sempre o al potere di turno o ai soldi. E sono i cattivi pastori. Loro soltanto pensano come arrampicarsi nel potere, essere amici del potere e negoziano tutto o pensano alle tasche. Questi sono gli ipocriti, capaci di tutto. Non importa