senato

Manovra, Senato: quasi 4mila emendamenti. Tutti chiedono ‘bonus bebè’

Il Pd ha presentato un emendamento alla legge di bilancio per l’introduzione della web tax in forma stabile. Lo ha annunciato il capogruppo dem in Commissione Bilancio, Giorgio Santini, illustrando i contenuti chiave delle oltre 400 proposte di modifica del gruppo. Nell’emendamento, a prima firma Massimo Mucchetti, “sarà data una cifra fiscale alla stabile organizzazione,

Senato: Pietro Grasso lascia il gruppo del Pd

Il presidente del Senato Pietro Grasso ha lasciato il gruppo del Pd al Senato. “Il presidente del Senato Pietro Grasso – si legge in una nota di Palazzo Madama – ha rassegnato le dimissioni dal gruppo del Pd e ai sensi del Regolamento sarà iscritto d’ufficio al Gruppo misto del Senato”. Mdp plaude alla scelta di

Legge elettorale, al via la seduta al Senato: per gruppo Ala interviene Denis Verdini

Prende il via la seduta dell’Aula del Senato che sta esaminando la riforma elettorale. Per questa mattina sono attese le dichiarazioni di voto e il voto finale che si svolgera’ pero’ senza ricorrere alla fiducia. Per il gruppo di Ala e’ previsto che parli Denis Verdini nonostante nell’elenco degli interventi figuri ancora il nome di

Manovra in salita: senza Mdp in Senato voti sul filo

Manovra in salita. Nella commissione Bilancio del Senato, con la ‘svolta’ di Mdp, quattordici senatori sono ora dell’ “opposizione” contro dodici della “maggioranza”. Nella migliore delle ipotesi, vale a dire se Verdini e Ala si schierassero anche in questo caso a sostegno del governo, sarebbero tredici contro tredici: un risultato che, per il regolamento del

Legge elettorale, ok del Senato anche alla quarta fiducia con 150 sì: caos in Aula. Napolitano: ‘Voto fiducia per salvaguardare stabiltà’

L’Aula del Senato dice sì al quarto voto di fiducia chiesto dal governo al “Rosatellum”. I voti a favore sono stati 150, 60 i no. Nessun astenuto. I presenti sono stati 217, i votanti 210. Viene approvato così l’articolo 4 del provvedimento. Intanto Beppe Grillo è arrivato in piazza della Rotonda dove il M5s manifesta contro la legge

Legge elettorale al Senato: intervento di Giorgio Napolitano – SEGUI DIRETTA

Sono i ripresi i lavori nell’Aula di Palazzo Madama sulla legge elettorale. Stamane discussione generale. Quindi, come stabilito ieri dalla conferenza dei capigruppo, a partire dalle 14, le cinque chiame nominali per i cinque voti di fiducia, mentre le dichiarazioni di voto e il voto finale ci saranno giovedì mattina. Nel corso del suo intervento in Aula, l’ex

Legge elettorale: Commissione Senato approva Rosatellum 2.0

La Commissione affari costituzionali del Senato ha approvato il Rosatellum 2.0 dando il mandato al relatore, il presidente Salvatore Torrisi. Dopo l’uscita dei senatori di Mdp, M5s e Si tutti i loro emendamenti sono decaduti e la seduta si è conclusa rapidamente. Domani alle 11 è prevista la seduta dell’Aula del Senato. Il primo voto

Legge elettorale, pochi rischi al Senato per il Rosatellum: escluso il voto segreto

 Il Rosatellum 2.0 puo’ contare in Senato su una amplissima maggioranza numerica che lo mette a riparo da certe fibrillazioni, anche perche’ a Palazzo Madama non e’ previsto il voto segreto sulle leggi elettorali. Le cose si complicano invece se per altre ragioni si dovesse ricorrere alla fiducia. Mettendo insieme i numeri dei gruppi che

Legge elettorale: il Rosatellum in Aula al Senato il 24 ottobre

Il Rosatellum 2.0 supera i primo voti in Senato, seppur solo sulla sua calendarizzazione, con numeri che tranquillizzano i partiti che sostengono la legge. Il testo sara’ in Aula gia’ martedi’ prossimo, con un passaggio rapidissimo in Commissione, che manda su tutte le furie M5s, Mdp e Si, che parlano di “forzatura”. Unico elemento distonico

Il ddl piccoli comuni è legge: ok del Senato con 205 sì

Alla fine, dopo 3 legislature in cui il provvedimento era arrivato sempre a un passo dall’ approvazione senza riuscire a toccare il traguardo, il Parlamento approva il disegno di legge che sostiene e valorizza i piccoli comuni italiani. Al testo, che porta la firma del presidente della commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci, il Senato