senato

Elezioni USA, la Camera ai democratici: il Senato ai repubblicani

Gli americani hanno scelto. I democratici riconquistano dopo 8 anni la maggioranza alla Camera, i repubblicani la mantengono di stretta misura al Senato. Alla fine, dalle urne delle elezioni di metà mandato è uscito il risultato più atteso, quello che condanna Donald Trump a perdere il controllo di uno dei due rami del Congresso quando mancano due anni alle presidenziali

Decreto sicurezza: governo fa i conti con i numeri a Senato 

La decisione definitiva sarà presa solo domani, tuttavia le indiscrezioni circa la volontà di porre la questione di fiducia sul decreto sicurezza preparano il governo a farsi due conti sulle sue forze al Senato. La prima e unica volta che l’Aula di Palazzo Madama votò la fiducia, è stato il sei giugno scorso. Quel giorno

Milleproroghe, Camera approva dl: torna al Senato

Con 285 voti a favore, 106 contrari e quattro astenuti, l’Aula della Camera approva il decreto legge milleproroghe. Il testo, su cui ieri il governo aveva incassato a Montecitorio la sua prima fiducia, ora torna al Senato, che ne ha già calendarizzato l’esame per il prossimo 16 settembre. Vista la ristrettezza dei tempi è probabile

M5S: subito taglio dei vitalizi anche al Senato

“Dopo la Camera, l’ Ufficio di Presidenza del Senato segua l’esempio e tagli i vitalizi dei senatori senza perdere alcun tempo. E’ un segnale di equita’ sociale che tutti i cittadini aspettano da tempo. Dopo la sacrosanta sforbiciata, votata la scorsa settimana dall’Ufficio di Presidenza della Camera presieduto da Roberto Fico, ora non ci sono

Fi, Giovanni Toti: “Ritorno di Silvio Berlusconi in Senato sanerebbe ferita”

Un eventuale ritorno di Silvio Berlusconi in Senato “sanerebbe un vulnus cominciato ormai anni fa per questa democrazia, sarebbe un bel gesto e un bel segnale”. Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria ed esponente di Forza Italia, lo ha detto a Rtl 102.5 commentando l’ipotesi che un senatore azzurro venga eletto al Consiglio superiore della

Pd, eletti componenti e capigruppo commissioni Camera e Senato: ecco tutti i nomi

Il gruppo Pd a Montecitorio ha oggi eletto i propri capigruppo nelle 14 Commissioni permanenti: in commissione Affari costituzionali sara’ Gennaro Migliore; David Ermini in commissione Giustizia; Lia Quartapelle in commissione Esteri; Alberto Pagani in commissione Difesa; Luigi Marattin in commissione Bilancio; Silvia Fregolent in commissione Finanze; in commissione Cultura Anna Ascani; in commissione Ambiente

Governo, il premier Conte al lavoro: oggi la fiducia al Senato

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte terrà oggi in Parlamento il suo discorso. Una dichiarazione programmatica che servirà a presentare il “programma del cambiamento” con dentro tutti i temi forti del contratto di governo di M5s e Lega. Tra questi il reddito e la pensione di cittadinanza e il superamento della legge Fornero. Il presidente

Senato, Commissione Speciale: gruppi danno nomi 27 componenti. Ecco chi sono

I gruppi parlamentari del Senato hanno comunicato alla presidenza i nomi dei 27 componenti che andranno a costituire la Commissione speciale, cioe’ la commissione provvisoria che dovra’ occuparsi di tutti gli atti urgenti, come i decreti legislativi o il Def, in attesa che diventino operative le commissioni permanenti. La Commissione Speciale risulta pertanto cosi’ composta: