senato

Legittima difesa, ok dal Senato: ecco cosa prevede la norma

Con il via libera definitivo da parte del Senato, con 201 voti favorevoli, 38 contrari e 6 astensioni,la riforma della legittima difesa diventa legge. Vengono allargate le ‘maglie’ del principio di proporzionalita’ tra offesa e difesa, anche se tale principio resta, ovvero non vengono meno le indagini e si deve comunque dimostrare che la difesa

M5S-Lega sul filo al Senato. Minoranze: non hanno numeri

La maggioranza esce ‘ridimensionata’ dalla due giorni di votazioni su Matteo Salvini e Danilo Toninelli. A Palazzo Madama, infatti, i numeri dei giallo-verdi si sono attestati in entrambe le giornate sotto quota 161, ovvero la maggioranza assoluta, e cio’ potrebbe ripercuotersi sulla tenuta in vista dell’esame di provvedimenti ‘delicati’. Sin dall’inizio dell’avvio del governo Conte

Caso Diciotti, mercoledi’ verdetto Senato: Salvini interverra’ in Aula

Il ‘caso’ Diciotti, con la richiesta del Tribunale dei Ministri di Catania di procedere contro Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona aggravato, tornera’ ad infiammare il dibattito parlamentare. Martedi’, infatti, l’Aula del Senato avviera’ la discussione generale sul parere espresso della Giunta delle immunita’, che il 19 febbraio scorso ha deciso (con i voti

M5S-Lega guardano a voto Basilicata: ‘gioco a incastro’ al Senato

Il 20 marzo il voto su Salvini per quanto riguarda la Diciotti, il giorno dopo la votazione sempre nell’Aula di palazzo Madama sulla mozione di sfiducia al ministro Toninelli. E’ su questi due passaggi parlamentari che si capira’ il livello di compattezza della maggioranza. “Io non ho paura del voto”, mette in chiaro il vicepremier

Decretone, ok del Senato con 149 sì: passa alla Camera

Via libera del Senato al decretone su reddito e pensioni con 149 sì, 110 no e 4 astenuti. Il provvedimento passa alla Camera. “Molto, molto soddisfatto”. Così il vicepremier Luigi Di Maio dopo l’ok del Senato. Bagarre nell’Aula del Senato nel corso dell’intervento di Paola Taverna (M5S) sul decretone. Taverna, vicepresidente del Senato, ha più

Giunta Senato al via esame memoria Salvini su Diciotti

La Giunta per le Immunità del Senato entra nel vivo del caso Diciotti e domani, nel terzo round del match che vede sul ring Matteo Salvini, avvia la discussione sulla base della memoria che il vicepremier ha presentato una settimana fa. Sedici pagine in cui il ministro dell’Interno spiega perché i 177 migranti soccorsi ad

Reddito di cittadinanza, tecnici Senato: rischio platea sottostimata

I tecnici del Senato esprimono dubbi sulla platea del reddito di cittadinanza che rischia di essere sottostimata. Nella relazione tecnica del provvedimento, si legge nel dossier del Servizio Bilancio, si riduce “il numero di beneficiari effettivi al di sotto anche della stima statistica basata sulle dichiarazioni presentate. Infatti, tramite prima l’ampliamento del 15% per tenere

Governo, caos per caso Salvini e decretone: fari puntati sul Senato

Il tema immigrazione, con il caso della nave Diciotti e la richiesta di autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini presentata dai magistrati di Catania al Senato, sara’ ancora al centro del dibattito politico della settimana che sta per iniziare. La Giunta per le immunita’ di palazzo Madama mercoledi’ scorso al termine della relazione introduttiva del

Settimana economica: dal primo ok Dl Semplificazioni ai dati Istat su Pil

Il primo ok al dl Semplificazioni in Senato; l’intervento del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, all’assemblea del Forex di sabato; il viaggio a Washington e New York del ministro dell’Economia, Giovanni Tria. Sono questi i principali appuntamenti della settimana economica che, sotto il profilo macroeconomico, vede sottolineata in rosso la data di giovedi’, quando