rubrica

“Ma è colpa mia la vostra separazione?”

Due chiacchiere e un caffè  di Angela Pellecchia  Proviamo a guardare una separazione con gli occhi di un bambino che con i suoi strumenti prova a prendere consapevolezza di ciò che accade dentro e intorno a lui. Nelle separazioni i figli vengono tirati un po’ di qua un po’ di là da persone adulte che dovrebbero

Chi non è mai stato ansioso?  

  Due chiacchiere e un caffè  di Angela Pellecchia    Ansia uguale Emozione! Emozione che si presenta con sensazioni di preoccupazione, tensione, tachicardia, sudorazione, aumento della pressione sanguigna, vertigini/capogiri… Chi non ha mai provato uno di questi sintomi almeno una volta nella vita? Chi non è mai stato ansioso? La parola ansia viene dal latino “angere” cioè

Autostima: come migliorarla

Per acquisire una maggiore autostima dobbiamo lavorare sui seguenti aspetti: amarci per ciò che siamo e sentiamo,  accettarci per i nostri limiti, provare un affetto sincero per noi stessi e prestare attenzione ai nostri bisogni. Siamo stati educati al ‘ti voglio bene se… ascolterai i genitori, gli insegnanti…se farai il bravo!’ È mancato quasi  a

I rischi di una fidanzata modello «amica degli animali»

Questa settimana (a proposito, auguri a tutti e a tutte!) riprendiamo la nostra rubrica sui problemi di cuore maschili. Perché anche i maschi ne hanno. E lo facciamo andando ad analizzare un modello di fidanzata/amante particolarmente frequente nella vita di un ragazzo. L’amica degli animali e dei cani, soprattutto. Se potete, evitate di vederla come

Santi Viaggi

Prendiamo spunto, per questo articolo, dalla recensione di Jean Senié per segnalare il volume di Dominique Julia, Le voyage aux Saints. Les pélerinages dans l’Occident moderne (XVe-XVIIIe siècle), Paris, Seuil, 2016, in cui si affronta il fenomeno dei santi viaggi, dei pellegrinaggi europei che durante l’età moderna hanno contribuito a strutturare la mentalità dell’Occidente che

Lettera ai cercatori di Dio

Dalle parole ai libri  a cura di Rosa Piro  «Siamo cercatori di felicità, appassionati e mai sazi. Questa inquietudine ci accomuna tutti», comincia così la “Lettera ai Cercatori di Dio”, preparata nel 2008 dalla Commissione Episcopale per la dottrina della fede e pubblicata per le Edizioni Paoline nel 2009. Una lettera rivolta ai credenti ma anche,

La chimica esplosiva: ecco come sono fatti i fuochi d’artificio

Scintillanti e rumorosi nel cielo scuro, di ogni forma e colore, ravvivano la chiusura di ogni festa patronale e fanno da buon augurio per l’apertura di un nuovo anno in ogni angolo abitato del Mondo: sono gli immancabili fuochi d’artificio.  I fuochi d’artificio furono realizzati per la prima volta in Cina attorno all’anno Mille sotto

Un Convegno di Lingua Medica

Si terrà a Torino, nelle giornate del 15 e 16 dicembre, presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Torino, il primo convegno interamente dedicato alla storia della lingua della medicina italiana, organizzato da Rosa Piro e Raffaella Scarpa grazie ai contributi e al sostegno delle Università di Napoli “L’Orientale” e di Torino. Gli

La fidanzata che si sente un maschio mancato!

Un altro genere, assai ma proprio assai, particolare di fidanzata o di «scopamica» è quella che si sente un maschio mancato. Difficile da scovare perché molto furba. Dopo i primi segnali minimi di «pericolo», non ancora percepiti a causa di una intimità ridotta, non si limiterà a giocare con voi alla PlayStation oppure a vedere

I martiri di Aleppo (parte prima): Bana Alabed

Uno dei blog del giornale francese Le Monde, curato da Luc Vinogradoff, ha pubblicato un articolo sull’inferno dei quartieri di Aleppo assediati dalla guerra raccontato da una bambina di sette anni, Bana Alabed. La madre della bambina, Fatemah Al-Abed, ogni giorno trascrive le parole della figlia su twitter per dare un’idea di quanto vedono gli occhi