repubblica

Festa della Repubblica, Giuseppe Conte: “Auguri a tutti noi”

Il 2 Giugno “è la festa di noi tutti, tanti auguri a tutti”, dice il neo premier Giuseppe Conte rispondendo al cronista dell’Ansa che sulla porta di casa gli chiede un pensiero per gli italiani. Conte è poi partito con la scorta alla volta delle celebrazioni per la festa della Repubblica. Berlusconi: ‘Formula inedita e

Sergio Mattarella: “I Comuni sono tessuto connettivo della Repubblica”

Per la terza volta consecutiva il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha tenuto ad essere presente all’Assemblea dei Sindaci, una vicinanza ormai collaudata che oggi a Vicenza e’ stata accolta con estremo favore dai primi cittadini italiani, a cominciare dal presidente dell’Anci Antonio Decaro. Non a caso il Presidente della Repubblica ha riconosciuto in un

Rapporto Reuters: Repubblica.it il piu’ cliccato e Ansa.it scelto perche’ affidabile

 E’ il sito di Repubblica il principale brand di informazione italiano al quale si affida chi cerca notizie online, seguito da Tgcom24 e SkyTg24. In quarta posizione l’ANSA, “raro esempio di agenzia di stampa che abbia raggiunto un significativo numero di utenti unici online”. E’ quanto emerge dall’indagine annuale dell’Istituto Reuters per lo studio del

Napoli, Luigi de Magistris: “Le chiavi dello stadio Collana alla Regione Campania”

“L’unica vera svolta per il Collana è inserirlo nelle Universiadi perché non credo ci siano davvero privati e benefattori dello sport che vogliano mettere denari per una ristrutturazione efficace”. Così Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, in relazione alla querelle con la Regione Campania sulla gestione e sul futuro dell’impianto sportivo. De Magistris, nella diretta

E’ morta Tina Anselmi: prima donna ministro della Repubblica italiana

E’ morta Tina Anselmi, prima donna ad aver ricoperto la carica di ministro della Repubblica: fu nominata nel luglio del 1976 titolare del dicastero del lavoro e della previdenza sociale in un governo presieduto da Giulio Andreotti. Tina Anselmi, eletta più volte parlamentare della Democrazia Cristiana, aveva 89 anni. E’ deceduta la scorsa notte nella

Roma, corteo non autorizzato dei comitati di Bagnoli: Luigi de Magistris conferma sua presenza

“Aderiamo”. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, conferma l’adesione del Comune alla manifestazione, in programma a Roma il prossimo 23 settembre, organizzata dai comitati di Bagnoli contro il commissariamento voluto dal Governo Renzi. L’auspicio e’ che “possa essere una manifestazione solare e pacifica per la sovranita’ popolare, affinche’ le istituzioni possano collaborare ma tenendo

Giorgio Napolitano: “Basta guerra su referendum ma Italicum va cambiato”

“La guerra alla riforma è surreale ma serve un accordo per cambiare l’Italicum”. E’ quanto afferma l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in una lunga intervista al direttore di Repubblica, Mario Calabresi. “Basta guerra su referendum, ma Italicum va cambiato” “Bocciare la revisione della Carta sarebbe un’occasione mancata. Lasciando credere che si potrebbe partire da