putin

Russia: Putin vince elezioni con il 76,6%: Trump lo chiama per congratularsi

Il presidente Usa Donald Trump ha chiamato Vladimir Putin per congratularsi della sua rielezione. Lo fa sapere il Cremlino. Nel corso della telefonata i due leader hanno discusso la possibilità di un futuro incontro. Putin e Trump hanno anche parlato di Siria e Ucraina, notando la necessità di risolvere entrambe le crisi, e di Corea

La Russia al voto, Putin verso il quarto mandato: boom affluenza

Aperte le urne in Russia per le elezioni presidenziali.  La vittoria elettorale e il conseguente quarto mandato da capo dello Stato per Vladimir Putin appaiono scontati. L’annessione della Crimea ha fatto aumentare a dismisura la popolarità dello zar e le tensioni con l’Occidente sono state sfruttate dalla propaganda del Cremlino per compattare i russi attorno

Alexei Navalni all’ANSA: ‘Irritanti i legami Putin-Lega-M5s’

“Sono irrazionali e abbastanza irritanti i legami fra il regime di Putin e l’establishment italiano. Quelli con i partiti di estrema destra sono incomprensibili, come nel caso della Lega Nord, che ama molto Putin e Putin ama molto loro. Ma le loro ideologie sono opposte. Mi rincresce molto che il Movimento 5 Stelle abbia una

Russia, ordigno esploso in supermercato a San Pietroburgo. Putin: ‘E’ atto terroristico’

Il presidente Vladimir Putin ha definito “un atto terroristico” l’esplosione avvenuta nel centro commerciale Gigant Hall di San Pietroburgo. Almeno 10 persone sono state ferite e oltre 50 persone sono state evacuate dall’edificio. “C’è stato un botto. I servizi di emergenza sono già sul posto: l’evacuazione è stata completata e non c’è stato nessun incendio”,

Putin chiama Trump: grazie a Cia sventati attacchi S.Pietroburgo

Il presidente russo Vladimir Putin ha avuto una conversazione telefonica con Donald Trump per ringraziarlo delle informazioni ottenute dalla Cia che hanno sventato un piano Isis per attaccare S.Pietroburgo e la sua cattedrale. Lo riferisce il Cremlino. Giovedì scorso, i servizi di sicurezza russi (FSB) hanno arrestato sette persone sospettate di essere membri di una

Paradise Papers: spuntano gli affari con Putin di un ministro di Trump

La regina Elisabetta dovrebbe chiedere scusa per il suo coinvolgimento nelle rivelazioni dei Panama Papers, ora Paradise Papers. Lo lascia intendere il leader laburista Jeremy Corbyn rispondendo alle domande di un giornalista al termine della conferenza annuale della Cbi, la Confindustria britannica, a Londra. Il capo dell’opposizione ha detto che tutti coloro che utilizzano per